MUSIC

Il singolo Blue Kush del rapper di Grosseto Danomay anticipa l’uscita del suo primo album dopo l’estate. Il visual è curato da Mario Schirru. Damiano Zannetti in arte Danomay è un Mc Grossetano attivo nell’ambiente hip hop dal 2007. Nel 2011 è stato selezionato da Lucci e Dj Ceffo per il mixtape “Rap from the future”, un lavoro che raccoglie…

Nuovo singolo per Danomay

Scritto il 29/06/17 da Marco Giani

Il singolo Blue Kush del rapper di Grosseto Danomay anticipa l’uscita del suo primo album dopo l’estate.

Il visual è curato da Mario Schirru.

Damiano Zannetti in arte Danomay è un Mc Grossetano attivo nell’ambiente hip hop dal 2007. Nel 2011 è stato selezionato da Lucci e Dj Ceffo per il mixtape “Rap from the future”, un lavoro che raccoglie i migliori emergenti italiani. Nel 2012 esce il suo primo EP “Radioshine” che ottiene riscontri molto positivi venendo consigliato anche dal sito del collettivo Blue Nox.

Nel 2013 entra a far parte dell’etichetta DetoxRecordz per cui produce il Mixtape D.R.eams insieme a Reiver che raggiunge più di 2000 download.

Questi progetti gli aprire i concerti di artisti come Bassi Maestro, Assalti frontali, Snoowgoons, Ghemon, Kmaiuscola, Maury B, Esa, Dutch Nazari, Donal D e participare ad eventi importanti come il Festival della lingua italiana al teatro dei rinnovati di Siena.
Ha collaborato con mcs e beatmakers provenienti da ogni parte dello stivale.

Al momento sta lavorando al suo primo album ufficiale.

Marco Giani Autore

Marco Giani
Nato nell'anno del primo Guerre Stellari. Laureato in Media e Giornalismo con una tesi su Obey Giant. Arte, fotografia, musica. Recito nei match d'improvvisazione teatrale nella lega amatori di Prato. Corrompibile.

Related

Viola (quasi 9 anni!) intervista Zatarra

MUSIC 23.04.18
Scritto da Mirko Psaiko Monti

Enemy – Pensieri sull’ultimo album di Noyz –

MUSIC 20.04.18
Scritto da Filippo Colivicchi

Uno contro uno Roma batte tutti – Scene latitanti

MUSIC 6.04.18
Scritto da Filippo Colivicchi

Chi vuole una stanza all’Hotel Ghé Mel?

MUSIC 4.04.18
Scritto da Mirko Psaiko Monti