"Benvenuti nel mondo di Gold, un universo espanso in continua evoluzione, dove puoi sempre trovare parcheggio"

MAGAZINE

Le nostre storie

Valve Index: istruzioni per l’uso

TECH 6.05.19
Scritto da David Lewin

Pepi’s Corner: The world has no Eyedea

MUSIC 1.05.19
Scritto da Giuseppe Anceschi

Agency

comunicazione non-convenzionale

Productions

Le nostre produzioni audio-visive

Drive Your Style

Cortometraggio pubblicitario in realtà virtuale realizzato in collaborazione con Audi Firenze in occasione del Bright Festival 2019, dove il colosso tedesco ha presentato in anteprima nazionale E-Tron, il primo modello Audi completamente elettrico.

Benché E-Tron fosse esposta alla fiera, l’unico modo per entrarci e visitarla internamente era attraverso l’esperienza VR: nello spot una danzatrice si esibisce in un gioco di trasformazioni che portano lo spettatore a esplorare lo spazio grazie a 360°.

Cortometraggio pubblicitario realizzato per Audi in occasione del Bright Festival

Drumpossible

Drumpossible: realtà virtuale e musica.

Il batterista Fabio Vitiello usa il super potere della realtà virtuale per potenziare le sue capacità e chiamando a raccolta i suoi cloni, realizza un brano inedito che mostra nuovi modi di concepire l’arte, la musica e, per estensione, la realtà stessa.

Entrare nel salotto musicale VR significa essere parte del processo creativo che risiede nella mente di un musicista, con la realtà virtuale ti immergi nella polifonia a 360°.

No Borders

No Borders: il primo documentario italiano in realtà virtuale girato a 360°.

L’attore Elio Germano, nelle vesti di narratore, mostra ed esplora la crisi dei migranti in Italia. Il film si muove tra il Centro Baobab di Roma ed il presidio No Borders di Ventimiglia, città di confine diventata simbolo dell’emergenza migranti.

La realtà virtuale permette alla spettatore di immergersi nella scena esplorandola.

Street Opera

Street Opera: i volti del rap in Italia.

Attraverso la narrazione portata avanti da Elio Germano, vengono presentati quattro artisti del panorama hip hop, esponenti di quattro modi completamente diversi di fare rap: Danno, Guè Pequeno, Clementino e Tormento.

Il documentario si offre dunque come ritratto della scena rap italiana.

Rocco Hunt: A verità 2.0

Rocco Hunt: A’ Verita 2.0.

Il documentario narra della realizzazione degli obiettivi legati al disco musicale di Rocco Hunt e dei live ad esso collegati.

A’ Verita 2.0, allegato al re-pack omonimo dell’album di Rocco Hunt, è stato prodotto in occasione del primo disco d’oro vinto dal giovane rapper partenopeo.

A’verità è uscito nel 2014, dopo la vittoria del brano Nu juorno buono al Sanremo Giovani dello stesso anno.

The journey of a sticker

The journey of a sticker: la storia del brand Gold.

Cortometraggio che narra la storia del brand Gold: dalla sua ideazione a New York sulle scrivanie di ZooYork, fino al suo decimo compleanno nel 2013.

Un viaggio su ciò che è diventato nel tempo il simbolo di Gold: lo sticker.

Gold 10 Years

Gold 10 Years: documentario sulla storia del brand Gold.

In occasione del decimo compleanno di Gold abbiamo chiesto ad un regista emergente di realizzare un breve documentario sul nostro primo decennio di vita.

Il video è reso completo grazie ad interviste fatte ai protagonisti del tempo e a vari skit che artisti di diverse estrazioni ci hanno regalato durante questi anni.

Raging Buzz

Raging Buzz: video omaggio a Raging Bull di Martin Scorsese.

Il video si ispira a Raging Bull di Martin Scorsese, a sua volta ispirato dall’autobiografia del pugile Jake LaMotta.

Il danzatore e breaker di fama internazionale Renato Scapecchi aka Sir Buzer, balla sulle note di Shinjin dando prova del suo talento.

La performance vede la partecipazione straordinaria del rapper Danno aka Jake La Motta.