Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
SEI PIÙ VELOCE DI COSÌ
Street art

Blub, elemento acqua.



“Con l’acqua alla gola? No problem… L’arte sa nuotare!”

Grazie ad una commissione, quasi per gioco nasce il progetto “L’arte sa nuotare” dell’artista toscano Blub. L’intento è quello di rendere eterni attimi di storia che hanno reso possibile il nostro presente.

Una selezione di personaggi storici, famosi e quadri celebri, colorano di blu gli sportellini del gas e della luce in tutta Italia e non solo.

L’arte di Blub, è principalmente fondata sulla tecnica della Poster Art o Paste Up, ed ha un approccio assolutamente non invadente.

Esplorate le città ed immergetevi sott’acqua insieme a Blub… non dimenticate la maschera subacquea!

Foto: Blub – “Salvador Dalì”

Partiamo dall’inizio… Come sei entrato in contatto con il mondo dell’arte?

Non ho ricordo di un inizio, semplicemente una tendenza innata che mi accompagna e mi spinge a vivere nel/dell’arte.
Percorsi, a volte impensabili col senno di poi, che si aprono via via facendo.

Blub e le sue opere sommerse.

Qual’è stato il percorso che ti ha portato al concepimento delle tue opere “sommerse”?

Ecco appunto, a proposito di percorsi inimmaginabili persino a me stesso, direi il caso per quanto riguarda il concepimento delle opere sommerse, ma non credo per niente al caso.

Credo invece ad un concatenarsi di situazioni ed atteggiamenti mentali che ti fanno ritrovare ad un certo punto a fare quello che stai facendo, ed esprimerti con i tuoi propri mezzi.

Voglio dire che almeno il primo personaggio subacqueo non è stato frutto di uno studio pensato, semplicemente mi è venuto in mente. Forse perché il mio elemento è l’acqua, trovarsi sott’acqua è qualcosa di magico, un universo parallelo per me, niente è come sulla terra ferma, fluttuare è un po’ come volare.

In seguito ha preso forma il progetto l’arte sa nuotare, con i soggetti rinascimentali, conseguenza naturale di essere fiorentino, forse.

Foto: Blub – “La Venere di Botticelli”

Come vivi l’illegalità insita nel dipingere ?

Dipingere è illegale??

E’ l’opera che ti ispira il luogo in cui intervenire o viceversa?

Tutti e due, indivisibili.

Foto: Blub – “Totò”

“Come posso rendermi utile con i mezzi che ho a mia disposizione, le mie peculiarità, in questo percorso di vita? Quale è il mio senso? 
Che posso fare?”

Blub

Quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere attraverso la tua arte, e quale messaggio vuoi comunicare?

Nel mio percorso umano oltre che artistico, ma anche qui non sono divisibili, spesso mi sono chiesto:
“Come posso rendermi utile con i mezzi che ho a mia disposizione, le mie peculiarità, in questo percorso di vita? Quale è il mio senso?  Che posso fare?”

Con la mia arte vorrei scuotere ed innalzare gli animi, togliere il torpore di cui ci si ricopre, inconsapevoli del nostro vero valore… per questo scelgo personaggi che erano grandi dentro, come uno specchio su cui rifletterci.

Contatti Blub

FacebookInstagram