Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
SEGUIREMO TE. STAR-LORD
Rap

Chiky Realeza | Il canto di potere



“Mò digli a chi mi vuole schiavo di un padrone che io solo prendo ordini da ciò che detta il cuore”

Dimmi chi sei Album -Free Chiky Realeza-

Il 18 luglio 1989, sotto il segno del cancro nasce ad Ostia Lido, Yuri Pedro Alejandro Ramos Hidalgo in arte Chiky Realeza (chico di sangue reale-autentico). Questo racconto nasce da una lunga chiacchierata che ho avuto l’onore e il piacere di fare con questo grande Artista.

Disobbediente per natura all’ordine imposto dalle gerarchie, Yuri porta avanti dal giorno zero una missione contro qualsiasi corrente si sposti dalla Verità intima e consapevole. Dal 2011 in battaglia in prima linea a suon di Rap Conscious con il lavoro da solista: “Un Urlo Nel Silenzio”. Da allora non si è mai fermato e procede nel suo viaggio alla velocità della luce.

-Sangue Misto Ep-2012
-Mr Nobody Volume 1 (Sinfonia De La Calle)- 2014
-Mr Nobody Volume 2 (Mi Patria Es Todo El Mundo)- 2015
-Tra La Vita E La Morte- 2016
-Free Chiky Realeza Ep- 2019
-Testi Domiciliari- 2020

“Non immagini a sparare che si prova, sai che se non lo fai rimarrai ucciso. E non immagini a rappare che si prova, se la parola è la pistola che ti sparo in viso. Mò ti avviso che il mio Budda è coscienzioso, non vuole che lo preghi se non credi che è glorioso. A me ha dato la vita con un loto, lo proteggo e lo rispetto…mi ha colmato il vuoto.”

Intro dell’album – Testi Domiciliari-
Chiky Realeza. Foto di Massimiliano Vecchi
Chiky Realeza. Foto di Massimiliano Vecchi

Vulcano esplosivo fin da bambino con la tendenza ipnotica a sperimentare l’essenza dei mondi attraverso esperienze forti, Chiky Realeza ha conosciuto il potere distruttivo delle implosioni rabbiose. Nel tempo ha saputo morire e rinascere più volte e ad ogni ciclo vitale ha imparato a calibrare la sua energia fino a poterla controllare e indirizzare al meglio.

Figlio del pueblo cileno in sangue sardo, Chiky ha una tendenza rivoluzionaria di grande portata. E’ in grado di sputare fuoco e fiamme su tutto ciò che impoverisce e imputridisce l’anima. Nato nella periferia capitolina si è fatto strada nelle tribolazioni umane con gli occhi sgranati ad osservare e percepire il delirio sociale e il peso dell’ingiustizia.

“E non voglio peccare d’arroganza quando penso, dico, espongo che c’è chi soffre abbastanza. Ahora como antes è triste dire…Dio scenderà da un disco volante”

Uroboro Album -Testi Domiciliari-

Yuri ha dovuto fare i conti con un impeto selvaggio, che lo avrebbe portato all’autodistruzione, se non fossero arrivate delle prove così forti da arrestare la sua corsa. Proprio in queste pause, che lo hanno portato a sprofondare dentro di sè, si è creato un qualcosa che lo distingue di gran lunga da ciò che lo circonda.

Il talento che ho percepito a questo giro di giostra mi ha fatta volare così in alto che stentavo a crederci. Chiky Realeza, con la penna in mano e il mic, riesce a dare vita anche ai sassi.

“Lascio nell’iride visioni oniriche, supero il limite dell’impossibile con queste liriche voglio farti sorridere, spiegarti che diversi sì, ma il nostro cuore è simile. Arriveremo sulle stelle…staremo lì e sarà per sempre, sapremo come ci si sente a stare in alto sulla gente…”

Sulle stelle album- Testi Domiciliari-

La sua poetica è un alternarsi continuo di racconti di cruda realtà e voli pindarici. L’elemento che unisce questi due antipodi è la consapevolezza sanguigna. Dove il sangue si fa veicolo di dolore ma anche di forza intrinseca e invincibile.

I principali ingredienti di questa musica suggestiva e penetrante sono tre. Il primo ingrediente è la dolcezza sensuale del suo idioma che prende vita in un intreccio italo-spagnolo comprensibilissimo e accattivante, che scalda il cuore e lo ammorbidisce. Il secondo ingrediente è il peso della Parola, che come una lama scende in profondità e si fa sentire fino alle ossa, spinta da un respiro che le dà vita ad ogni barra. Il terzo ingrediente che consente a Chiky Realeza di centrare l’obbiettivo di brutto è l’intento che sospinge e sostiene il suo lavoro.

Chiky Realeza. Foto di Massimiliano Vecchi
Chiky Realeza. Foto di Massimiliano Vecchi

Per rendere il tutto veramete sconvolgente, c’è sempre un’atmosfera sublime e concreta che riesce a far fiorire le parole e mettergli le ali. Chiky Realeza ha incontrato sul suo cammino circa otto anni fa Valerio del VeeHRstudio di Roma. Valerio si occupa di creare il tappeto sonoro perfetto per far spiccare il volo alla pulsione potente di Yuri. Da allora, come due fratelli hanno creato una serie di lavori estremamente potenti e creativi, mirando insieme passo dopo passo, un grande obbiettivo comune.

Portare le persone che sentono profondamente ad una nuova presa di coscienza. Non solo rispetto al degrado dell’essere, ma soprattutto rispetto al suo potenziale universale e spirituale. Nel loro ultimo lavoro “Testi Domiciliari” scritto, missato, masterizzato e registrato in 6 giorni, raggiungono a tutti i livelli il loro obbiettivo. Attraverso la Musica e la Parola, Valerio e Yuri ci guidano in un viaggio di speranza e determinazione, che ci unisce tutti come potenziali creatori di pace e armonia.

A partire dalle rime donate in Corazòn y mente, fino ad arrivare ai video che realizzano ancor meglio l’idea di partenza, Chiky ha il potere di far resuscitare un pensiero morto e sepolto. Così come un sentimento arido e secco. Come avviene questa Magia?

Chiky Realeza ha un dono, un talento che è mosso non solo da dentro, dal suo centro. C’è qualcosa di speciale e affascinante che lo ispira e di cui lui stesso ha piena consapevolezza. A differenza di tanti pesi massimi del rap, che hanno valore e spessore, in Chiky Realeza ho ritrovato la consapevolezza di colui che crea con le parole e sviluppa un canto di potere che diventa preghiera. Quest’Arte appartiene ai Medicine Man, agli Sciamani e ai Cantastorie di tutto il mondo.

Anatema- singolo 2018
Anatema- singolo 2018

Chiky Realeza ha conosciuto il valore del lato spirituale e invisibile della realtà fin da bambino. Agevolato dal contatto con la tradizione cilena, che vede nello sciamano una guida per la comunità. Per poter operare nell’invisibile lo sciamano ha bisogno di un battito, il tamburo sciamanico e della parola mossa dall’intento.

La musica di Chiky Realeza mi ha catapultata subito in quest’atmosfera di voci che viaggiano nell’invisibile. Nella tradizione tribale di qualsiasi popolo Dio è Padre e Madre, Cielo e Terra, Luce e Ombra. Separare le due parti dello stesso spirito è un’illusione accecante. L’unica possibilità è portare estremo rispetto all’ombra e comprendere il potenziale di luce che si nasconde in essa.

Ed ecco allora che Chiky Realeza fa la sua scelta e diventa un canale spirituale autodeterminato, che si mette al servizio della Luce per trasformare l’ombra. E’ consapevole della responsabilità rispetto al peso delle sue parole, che ricadono su tante persone. In Chiky Realeza ho trovato l’anima consapevole di un Maestro di Cerimonie che porta in scena un potere magico e trasformativo.

La grinta che anima il canto appartiene al mondo degli animali totemici, di potere, che spingono da sotto attraverso un’abilità impeccabile, la fotta che esce nella voce.

” Belive me… quando faccio questo vibri, che ho kili di attitudine che mi hanno imposto i libri. Il mio spirito guida l’anima di un Grizzly e ridi, che l’esperienza te la fai solo se vivi”

Grizzly– Album Testi Domiciliari-
Chiky Realeza - Testi Domiciliari Cover
Chiky Realeza – Testi Domiciliari Cover

Nel suo ultimo album “Testi Domiciliari” (disponibile su Soundcloud) Chiky ci presenta il suo Canto di Potere calibrato parola per parola. Con l’intento di portare allo scoperto la speranza nel risveglio di massa di cui abbiamo bisogno. Ogni parola è medicina dell’anima. Ogni brano crea l’incanto e apre le porte al suggestivo scenario delle possibilità dell’essere. Questo album vi fa venire voglia di credere in una Rivoluzione di pensiero potente e lo fa con la forza del fuoco che elimina il peggio e il potere dell’acqua che rigenera e porta il meglio.

Oltre a tutta la discografia prodotta fino ad ora e ai progetti nuovi a cui sta già lavorando, Chiky Realeza ha partecipato al Docufilm “Punta Sacra” sull’Idroscalo di Ostia. Per la regia di Francesca Mazzoleni, prodotto dalla Morel Film. Nella colonna sonora sono presenti due brani di Chiky Realeza “M.A.D.R.E.S” e “ESSERE SE STESSO”. Nel docufilm Yuri racconta uno spaccato di vita della periferia romana, dove le ombre a volte portano in superficie luci potenti. Con immensa gratitudine per ciò che smuove e crea Chiky Realeza, posso solo augurargli il meglio con tutto il cuore.