Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
PRIMA VEDEVO, ORA ERO CIECO
MUSIC

Eternal Atake | L’attesa è stata ripagata


Il 6 Marzo scorso è uscito “Eternal Atake”; dopo lunghe attese, rinvii e possibili rinunce, il rapper di Filadelfia Lil Uzi Vert pubblica finalmente il suo secondo album ufficiale.

L’album segue “Luv is Rage 2”, il primo studio album dell’artista.
Il disco è stato annunciato nel 2018 tramite il singolo promozionale “New Patek“; ed a Dicembre dello stesso anno il rapper ne ha dichiarato la conclusione.
A Gennaio 2019 Uzi dichiarò su Instagram di avere cancellato tutto l’album e di voler smettere definitivamente con la musica; ma per molti fu solo una strategia di marketing.

Infatti Uzi ha cambiato idea ed a Marzo ’19 lo ha confermato pubblicando il singolo Free Uzi; in collaborazione con Roc Nation (l’etichetta discografica di Jay Z) che di fatto interrompe il suo ritiro dalla scena.
Ad Aprile dello stesso anno Uzi fa uscire altri due singoli promozionali: That’s a Rack e Sanguine Paradise; mentre a Dicembre uscì il primo singolo ufficiale Futsal Shuffle 2020 che utilizza il sample di “Boredom” di Tyler The Creator.

Il 1 Marzo 2020 il rapper di Filadelfia pubblica finalmente il secondo singolo ufficiale That Way; una traccia che riprende l’hook del brano dei Backstreet Boys “I Want It That Way”.

Lil Uzi Vert - Eternal Atake
Lil Uzi VertEternal Atake

Eternal Atake

Il disco (Link Spotify) è composto da 18 brani, divisibili in tre parti da sei tracce ciascuna. Le tre parti rappresentano le 3 sfumature della personalità di Uzi: Baby Pluto (dalla prima traccia alla sesta) Renji (dalla settima alla dodicesima) e se stesso Lil Uzi Vert (dalla tredicesima alla diciottesima).

Nell’album è presente “P2”, la seconda parte del famosissimo singolo del rapper “XO Tour Lif3” uscito nel 2017.
Xo Tour è probabilmente il più grande successo di Uzi fino ad ora; la traccia, contenuta nel suo primo album “Luv is Rage 2” è stata prodotta da TM88.

Il disco sta già riscuotendo molto successo, all’estero ed in Italia, infatti è riuscito a piazzarsi alla prima posizione dei Billboard 200 per gli album più popolari della settimana con ben 288.000 stream.

“È difficile ricordare un album rap pubblicato con aspettative così fervide, per non parlare di un album all’altezza di quelle aspettative.
Eternal Atake è il miglior album di Lil Uzi Vert, con coesione, concetti brillanti ed una performance che giustifica ogni grammo di clamore”

Rolling Stone

Per quanto riguarda i beats, Uzi ha usato campionamenti di altri brani famosi, più o meno recenti come: “BM J.R.” di Lil Wayne nel feat con Lil Durk “No Auto” e “Baby Got Back” di Sir Mix-A-Lot per “Homecoming”.
“Way Back” di Travis Scott per il brano “Princess” e per la traccia “Celebration Station” ha scelto “Raindrops (An Angel Cried)” di Ariana Grande.
Chief Keef, nel beat che ha prodotto lui stesso: “Chrome Heart Tags”, ha usato i sample di due suoi brani: “You&Me” e “Skkrt Skkrt Skkrt”, un singolo inedito non ancora uscito ufficialmente.

La cover dell’album è stata scelta dai fan tramite una votazione popolare, ed è stata pubblicata il 3 Marzo su Twitter.
Il giorno dopo l’uscita dell’album, Lil Uzi comunica inoltre l’uscita di una Deluxe Edition dell’album prevista per Venerdì 13.

Eternal Atake Deluxe - LUV vs The World 2
Eternal Atake Deluxe – LUV vs The World 2

Eternal Atake Deluxe – LUV vs The World 2

La seconda parte del progetto, la Deluxe Edition (Link Spotify), a differenza dell’album comprende moltissimi featuring come: Future, Young Thug, Gunna, Chief Keef, Lil Baby, A Boogie wit da Hoodie, 21 Savage e Lil Durk.

Tra i producer invece troviamo Wheezy, TM88 e il rapper di Chicago Chief Keef mentre l’etichetta discografica che promuove il progetto è la Atlantic Records.

Articolo di Marco Degaz