Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
NAZISTI… IO LA ODIO QUESTA GENTE
ARTS

La Vergine delle Rocce di Pat Andrea: mostra a Barcellona



IMG_3992

La galleria Victor Saavedra presenta a Barcellona, nell’elegante quartiere dell’Eixample, una straordinaria personale dell’artista di origine olandese Pat Andrea, dal titolo leonardiano La Vergine delle rocce.

IMG_3993

Un corpus di opere di indiscussa bellezza e di largo formato allietano lo sguardo di chi ha la fortuna di venire a conoscenza di questa mostra. I corpi, spesso nudi o solo parzialmente coperti, sostengono volti di una espressività intensa e paradigmatica, in cui gli sguardi sono spesso malinconici o formulano una domanda allo spettatore, che ammaliato cerca incessantemente di decifrarne il segreto recondito.

IMG_3994

Le campiture di colore, precise ed uniformi, preparano all’ascolto di narrazioni indefinite ma allo stesso tempo emotivamente forti. Ciò che appare nelle intime scene ritratte sono per lo più personaggi definiti da una storia profonda e complessa, tanto da rappresentare figure di senso irreali, ma con cui avvertiamo una profonda e segreta similarità di fondo.

IMG_3995

Nel 1976, dopo la sua prima esposizione a Parigi, Pat viaggia in Perù, Bolivia e Argentina, dove vive per sei mesi. Tale esperienza produce un cambio fondamentale nella sia vita e nel suo lavoro di artista. Le sue composizioni creative acquistano sempre maggiore forza e tensione formale, in un crescendo di deformazioni e di forza drammatica della sua opera.

IMG_3996

Quando torna in Europa Pat si installa a Parigi, e nel 1982 il critico d’arte Welling definisce la sua pittura come “Impressionismo Psichico”, mentre Jean Clair, scrittore e critico d’arte, lo include nelle esposizioni della Nuova Soggettività. Ha inoltre esposto in tutto il mondo, da Amsterdam ad Atene, da Bruxelles a Buenos Aires, da Chicago ad Istanbul, Los Angeles e Madrid, e ancora, Lione, Lisbona, New York…

IMG_3997

Tra il 2003 e il 2006 lavora su 48 opere di grande formato per una edizione di Alice nel Paese delle Meraviglie, esponendole in Francia, Grecia, Olanda, Spagna, Argentina e Chile. La sua pittura possiede una qualità magica che è evidente nelle composizioni elette come soggetto principale delle sue scene pittoriche, caratteristica costante di ogni suo quadro.

IMG_3998

Sensualità, mistero, attesa, sono mischiati e rielaborati in un tutto efficace che rende la poetica di questo grande pittore del tutto unica ed originale, di grande impatto emotivo e assolutamente importante da esperire con gl’occhi ed il cuore privi di pregiudizi e rigore logico-concettuale.

IMG_3999

IMG_4001

IMG_4002

IMG_4004

IMG_4005

IMG_4006

IMG_4007

IMG_4008

IMG_4009

IMG_4010

IMG_4011

IMG_4012

IMG_4013

IMG_4015

IMG_4016

IMG_4017

IMG_4019

IMG_4020