Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
KNOW THE POWER OF THE DARK SIDE
Rap

Barz Around: Sheff G



La drill suona a Flatbush

Dopo essersi preso una lunga pausa estiva il format Barz Around è finalmente tornato, eccoci quindi alla sesta puntata della serie! Nell’articolo precedente eravamo stati nel Bronx per conoscere Lil Tjay, questa volta rimaniamo sempre nella Grande Mela ma cambieremo quartiere; ci spostiamo infatti a Brooklyn, nel distretto di Flatbush, luogo da dove proviene il nostro artista di oggi: Sheff G.

Sheff G, vero nome Michael Kyle Williams, è nato nel 1998 nel quartiere di Flatbush, Brooklyn, da madre trinidadiana e padre haitiano, di lui avevamo già parlato brevemente l’anno scorso nell’articolo sui migliori talenti emergenti della drill newyorkese (link articolo).
Sheff è cresciuto attraverso la musica e l’influenza di leggende del rap made in NYC come Notorious B.I.G. (a cui molti accostano una certa somiglianza) e 50 Cent; il rapper si è detto inoltre ispirato anche da artisti come Chief Keef, Lil Bibby e G Herbo, alcuni dei pionieri della drill di Chicago.

L’infanzia

Già all’età di 12 anni, crescendo sotto il mito della GS9 di Bobby Shmurda e Rowdy Rebel, Sheff G era un membro della Movin Gang, 83 (Eight Tray) Gangsta Crips, una sottosezione della gang che popola le strade newyorkesi. I problemi con la legge per Sheff cominciarono poi verso i 16 anni, quando venne arrestato, e successivamente messo in libertà vigilata, dopo aver sparato colpi di pistola all’interno di un centro commerciale di Brooklyn.
Nell’anno successivo, il 2015, venne rinchiuso in carcere per 2 anni, a seguito di reati d’arma da fuoco e rapina, ottenendo la libertà nel 2017. Attualmente è nuovamente recluso nel carcere newyorkese di Rikers Island, dopo essere stato arrestato lo scorso 15 Luglio a New York per possesso illegale di armi da fuoco.

“Crescendo, tutto ciò che mi circondava era la violenza a scuola o uscire con i miei negri, era dura per le strade.”

Sheff G

Gli inizi

Considerato tra i pionieri della drill newyorkese Sheff G esordisce nella scena della Grande Mela nel 2017 con il suo primo brano “No Suburban”, dissing al brano “Suburban” di 22Gz, altro rapper newyorkese. Prodotta dal beatmaker londinese AXL Beats, “No Suburban” porterà in breve tempo Sheff al successo e Brooklyn al centro della scena.

Sheff G – “No Suburban”

Qualche mese dopo l’uscita di “No Suburban” Sheff G, insieme agli amici rapper Sleepy Hallow e DoubleG, realizza il singolo “Panic” e successivamente pubblica anche il singolo “Welcome Home”; entrambi diventeranno in breve tempo dei must della scena drill di NYC, attirando sempre di più l’attenzione sul rapper di Flatbush.

Sheff realizzerà in seguito altre tre versioni del brano “Panic”: “Panic Pt.2” (feat. Sleepy Hallow & DoubleG) nell’Aprile 2018, “Panic Pt.3” (feat. Fresh G & Sleepy Hallow) nel Settembre dello stesso anno, il cui beat è stato riutilizzato dal compianto Pop Smoke per il brano “MPR“, e infine, per concludere la saga, troviamo “Panic Pt.4” (feat. Sleepy Hallow & Eli Fross), uscita a Luglio 2019.

Sheff G“Panic Pt.3” (Sleepy Hallow & Fresh G)

“Chase a Bag”

Nel 2018 Sheff G ha pubblicato il suo primo mixtape: “Chase a Bag”, progetto composto da 14 tracce che vede al suo interno alcuni singoli usciti precedentemente, come “No Suburban”, “Panic” e “Welcome Home” e la presenza in quasi tutte le tracce del suo amico rapper Sleepy Hallow.

Tra i brani che reputo i migliori dell’intero mixtape troviamo: la title track “Chase a Bag” (feat. Sleepy Hallow), “Countdown” (feat. JayRich & Sleepy Hallow), “Proper Patience” (feat. Gully The Glutton & Sleepy Hallow), autentico banger drill prodotto dal solito AXL Beats; poi “Glocc Wit A Sticc” (feat. Sleepy Hallow, JayRich & Gully The Glutton) e infine il brano “Disrespect” (feat. Sleepy Hallow).

Barz_Around-Sheff_G-The_Unluccy_Luccy_Kid-goldworld
“The Unluccy Luccy Kid” (Album Cover)

“The Unluccy Luccy Kid”

Un anno dopo l’uscita di “Chase a Bag”, Sheff realizza il suo secondo mixtape ufficiale.
“The Unluccy Luccy Kid”, questo il titolo scelto dal rapper newyorkese, è un tape composto anch’esso da 14 tracce e in cui si nota la costante presenza dell’amico Sleepy Hallow.

I brani di questo secondo mixtape che meritano una menzione sono sicuramente: “Tonight”, “Feel Ah Way”, vera e autentica hit, “Flows” e “We Geeting Money”, un brano che ha definitivamente lanciato Sheff G nella scena d’oltreoceano.

Sheff G – “We Getting Money”

“Ho fatto quella canzone dopo aver ricevuto il mio primo assegno ufficiale da questa merda musicale.
Si trattava di “Questo è il primo passo per arrivare dove dobbiamo arrivare” “

Sheff G su “We Getting Money”
Barz_Around-Sheff_G-One_and_Only-goldworld
“One And Only” (Album Cover)

“One And Only”

Il terzo mixtape di Sheff G viene pubblicato il 15 Maggio 2020; ed è composto da 12 tracce i cui brani presentano suoni più soft rispetto a quelli della classica drill newyorkese che ha sempre contraddistinto il rapper.

Tra le canzoni che meritano una menzione troviamo sicuramente: “Moody”, “Note To Self”, “Weight On Me” (feat. Sleepy Hallow) e soprattutto “No Suburban Pt.2”, il secondo capitolo del “banger” che ha reso famoso il rapper newyorkese.

Barz_Around-Sheff G-Just_4_yall-goldworld
“Just 4 Yall” (Album Cover)

“Just 4 Yall”

Subito dopo l’uscita di “One And Only”, circa due mesi dopo,, il 17 Luglio 2020 Sheff G rilascia anche l’EP “Just 4 Yall”. Il progetto è composto da appena 5 tracce ma vede al suo interno la presenza di rapper importanti della scena made in USA come il compianto rapper di Chicago King Von (qui l’articolo su di lui) che insieme a Jay Critch ed Eli Fross sono nel brano di apertura “Picasso”; poi il rapper del Queens Rich The Kid per la seconda traccia “Say That”, mentre dal Bronx abbiamo Lil Tjay nella terza traccia “Melody”.

Barz_Around-Sheff G-Proud_of_me_now-goldworld
Sheff G “Proud Of Me Now” (Album Cover)

“Proud Of Me Now”

Nonostante la pandemia il 2020 è stato un anno molto prolifico per Sheff G, il 16 Dicembre 2020 infatti è stato rilasciato il terzo progetto dell’anno: “Proud Of Me Now”; un album composto da 11 tracce di cui meritano sicuramente di essere ascoltati i seguenti brani: “Lights On”, la traccia di apertura e vera hit di tutto l’intero album a mio parere, (link traccia), “No Negotiations”, la title track “Proud Of Me Now” e la traccia di chiusura “G-Lock On Me”.

Sheff G – “Start Some Shyt”

Lo scorso 28 Giugno Sheff G ha rilasciato il singolo “Start Some Shyt”, a cui ha fatto seguito un mese dopo il suo ultimo singolo dal titolo “On Go”, in collaborazione con il rapper di Chicago Polo G (qui l’articolo su di lui).


Barz_Around-Playlist-Spotify-goldworld

Barz Around – La Playlist

Qui trovate la Playlist Spotify ufficiale della rubrica Barz Around (Link); nella quale troverete alcuni brani di Sheff G e di tutti gli altri ospiti di questa rubrica!

Buon ascolto!


Barz Around

Episodi Precedenti:

01 – 42 Dugg
02 – AJ Tracey
03 – Gazo
04 – Luciano
05 – Lil Tjay