Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
ESISTE DA PRIMA DI FACEBOOK
MUSIC

L’ENNESIMA CLASSIFICA DEI DISCHI DEL 2016



MIGLIORI ALBUM RAP DEL 2016

In molti ci hanno chiesto di stilare la nostra personalissima classifica del rap percepito in Italia, in moltissimi ci hanno chiesto di non farlo. Dato che abbiamo un sacco di tempo libero perchè uno è disoccupato e l’altro ha uno di quei lavori pagati a visibilità, ma soprattutto dato che la nostra vastissima conoscenza in questo campo ci obbliga a consigliare ai più ignoranti cosa ascoltare e cosa non, abbiamo deciso di rendervi partecipi di tutta la nostra sapienza a titolo completaente gratuito. Attenzione: nelle recensioni verranno utilizzati termini abbastanza tecnici tipo “bomba/mina” o “raga”, per cui se non capite un concetto è un problema vostro, andate a mangiarvi la pizza di Spontini e morite gonfi e unti.


S=SPLEEN

G=GULAG

.

1 – Rkomi / Dasein sollen

14485142_338012576538706_3791214514254459054_n

S: Quest’album rappresenta bene la nuova scuola. C’è la voglia di fare, ci sono le produzioni, i video fatti bene e i testi non sono solo incastri di rime ed autotune. Può piacere o non piacere. Esiste il pescecane, il pescegatto e il Pesce Ratto, possono piacere o non piacere, e su questo io non discuto. Ad ogni modo a me la grigliata di Pesce Ratto piace da morire! (Cit.)

G: Bel disco. Devo dissentire dal mio collega qui sopra. ritengo che Rkomi non rappresenti per nulla la nuova scuola, infatti mediamente quelli della nuova scuola fanno tutti cagare tranne Rkomi e un altro paio. è stata davvero una grande scoperta di questo 2016 (io ci metto pure Tedua, ma non ditelo a Spleen).

.

2 – Run the jewels / RTJ3

cymmfvlucaaaiju

S: “vabbeh ma de che stamo a parlà” direbbe un qualsiasi romano che ne capisce di rap.
“Panther Like A Panther” è a mio avviso la traccia più potente dell’album e mi pare che sia stata utilizzata anche nel videogioco Gears of War.
El-p si conferma essere un negro geniale.
Come? E’ bianco?

G: Discone, forse pure meglio dei  due precedenti (no dai, RTJ2 è un capolavoro insuperabile). Nel mio cuore c’è anche Meow the jewels. Mi permetto solo di comunicare ai vari amanti del rap duro che i RTJ sono palesemente un gruppo per hipster e questo fa di voi degli hipster (inconsapevoli). è come dire di non essere frocio, ma ascoltare Barbra Streisand e Liza Minnelli.

.

3 – Jake la furia / fuori da qui

S: In tanti hanno considerato flop sto cd di Jake. Io lo promuovo e boccio solo il pezzo con Luca Carboni.
Perfino il pezzo con Emis Killa non è niente male, nonostante Emis Killa.
Ma Luca Carboni no, dai zio.

G: Jake è un mito. non serve esprimersi ulteriormente. (anche perché non mi ricordo manco un pezzo di sto album).

.


4 – Danny Brown – Atrocity Exhibition

atrocityexhibition

S: boh

G: senza dubbio il miglior disco del 2016, peggio per Spleen che non l’ ha mai ascoltato.
Non vi dico altro andatevelo a scaricare comprare o cazzi vostri.

.


5 – Egreen / More Hate (Deluxe Edition) (2016)

egreen-more-hate-deluxe-edition-downoad-696x696

S: Eeeeeeh mio fratello gi fantini. In passato sinceramente a me non garbava molto e sono stato ostico nei suoi confronti. Ma nell’ultimo anno, secondo me e non solo, Nicholas si è evoluto tipo Pokemon, ha ingranato la sesta e se ne è andato lasciando indietro una marea di gente.
“Smooth Operator” secondo me è una prova tangibile della sua maturità, mentre “Milano Roma pt. 2” è una medaglia al valore da appuntare sulla canotta a coste. Secondo me miglior album italiano 2016.
p.s. colgo l’occasione per annunciare che nei primi mesi del 2017 uscirà una t-shirt prodotta da GOLD che strizza l’occhio ad Egreen e nello specifico a Beats & Hate, ma Egreen non lo sa. Non arrabbiarti bro, è un tributo <3

G: Personalmente non ho ascoltato questo disco, non conosco nulla della discografia di E-Green ad eccezione dei singoli dei video. però so che dice un sacco di volte TOMA!

.

6 – Skepta / Konnichiwa

hme122lqdeqcfbxduqg9_5355661c4ca92ae47ea93284cbf471dd-1000x1000x1

S: boh
G:
Bomba, questo è un altro bel discone del 2016, se ti piace il grime non puoi perderlo.

.

7 – Madman / MM vol 2

72598bb7d4db00956e16335070f0b2ba-960x960x1

S:Dico solo “bravino”, perchè secondo me lui rimane uno dei più virtuosi in Italia, ma mi ha bannato da Facebook, Instagram e Twitter senza alcun motivo, quindi non mi ci dilungo oltre.

G: Bomba indiscussa, non mi stancherò mai di dire che MadMan è sicuramente nella rosa dei 5 migliori rapper italiani in quanto a scrittura e incastri.

.

8 – Schoolboy Q / Blank Face LP

blank-face-lp

G: bello

.

9 – Jack the smoker / Jack uccide

jack-uccide-copertina

S: Bravo Jack, forse i contenuti dei testi non sono originalissimi e forse la lovesong dell’album “5 momenti top” è un po’ floscia, però poi ci sono quei pezzi come “Sotto” (che si fregia di ottimi feat. di Noyz e ‘nto) e “sogni d’odio” (che si fregia di una produzione nientepopodimenoche di Ceri, talentuoso beatmaker Trentino dallo sguardo spento di ghiaccio) che ripagano alla grande.
Tecnicamente in gamba Jack, begli incastri, ha fatto la gavetta, si merita tutto.
Vai Jack (Cit.)

G: molto fico, averne di gente che rappa come Jack the Smoker.

.

10 – DJ Khaled / Major Key

dj-khaled-major-key

S: Che mina che ha tirato Khaled.
Ho premuto play e mi sono trovato ad Aleppo, tipo.
Ma poi hai visto quante collaborazioni in sto cd? Future, Drake, Jay Z, Kendrick Lamar, Nas, Big Sean, Bryson Tiller, Travi$ Scott, Lil Wayne, Nicki Minaj, Chris Brown, cazzi mazzi e minchia fritta.
Tantissima roba.
Da ascoltare assolutamente.

G: Ciccione di merda, madonna che disco che hai fatto! la bellezza di questo album  riesce a farmi dimenticare che razza di bolo fecale umano lo abbia partorito.

.


MENZIONI SPECIALI

Guè- Marra / Santeria:

marra-gue-santeria-album-cover

S: Andare fino in Brasile per registrare sta roba non so che senso abbia, però a quanto pare ha venduto molto.Non è che non mi piaccia questo album, ma alterna dei pezzi interessanti (cantante italiana, ninja, ad esempio) a roba che boh, francamente è imbarazzante (salvador dalì, insta lova, tony).
Però ammetto fieramente di ascoltare almeno 3 volte al giorno Scooteroni, ca po la vo ro.

G: Santeria è quel disco che dobbiamo dire tutti che è bello, perché è l’unica prova che dimostri che si possa cantare trap anche con frasi di senso compiuto e un discreto uso della sintassi.
Non è importante che piaccia davvero.

.

Salmo/Hellvisback

salmo-hellvisback

S:Pure sto album ha venduto un sacco di copie, come Santeria, ma sinceramente non mi ricordo una sola rima. Cioè, Mauri è bravo, uno dei miei preferiti pure, ma sto album boh, da 6 in pagella per quanto mi riguarda.
Da notare la collaborazione col batterista dei blink in alcuni pezzi e con Nitro, che non riuscirò mai a distinguere da Salmo quanto a timbro vocale.
Ma io sarò per sempre grato a Salmo per questo video:

G: TUTTA LA VITA ROVAZZI PORCO D*O.
Personalmente non conosco Salmo, credo che rispecchi perfettamente il detto “beati monoculi in terra caecorum”.

.

Dj Gruff –  Grem de la Grem

dj-gruff

S:Qualche settimana fa pare che il buon Sandro abbia postato un link da cui scaricare un file zip.
Tale post durò pochissimi secondi, ma qualcuno riuscì a scaricare lo zip e a fornircelo.
All’interno vi erano 10 tracce più un’immagine che dovrebbe essere la cover di questo album inedito.
I brani sono a mio avviso sensazionali, con i soliti tecnicismi impeccabili del dj sardo e gli scretches da spavento, ma ci riserviamo che il buon Gruffetti pubblichi ufficialmente il suo album prima di recensirlo con la dovizia di particolari di cui merita.

G: questo disco è stata una grande sorpresa, sia perché non sentivo roba di gruff da decenni, sia perché è davvero bello. speriamo solo che venga rimesso online il prima possibile.

.

PEGGIORI ALBUM RAP DEL 2016

dpg

1 – Succo di zenzero  DPG (Wayne)

2 – Crack musica / DPG (Tony F – Dark Side)

3 – The Dark Album DPG/ (Pyrex)

S: Quando ero giovane e mi stavo avvicinando al rap mi ricordo che risparmiavo soldino dopo soldino per arrivare a circa 31.000 lire e quindi comprarmi un cd.
Una volta addirittura smezzai con un mio amico ed ogni mese ci scambiavamo il cd.
Un giorno andai nell’unico negozio di musica del mio paesello e comprai l’unico cd che era rimasto: il cd di Dj Flash “impara le parole”
djflashimparaleparolepiusngolo-450x450
Inutile dire che già dopo il primo ascolto mi sentii truffato. Questa era pura merda colata. E c’avevo pure speso 31.000 lire. Penso che fu la prima grande delusione della mia vita. Perché vi ho raccontato questo episodio? Perché ora per fortuna vi basta andare su youtube, digitare “DPG” e decidere di risparmiare i soldi per i loro album.

G: non credo esista un solo caso in cui potrei apprezzare questi tre mixtape… anzi si. se fossi un nigga londinese e facessi le reaction ai loro pezzi senza capirne una sola parola.

.

4 – Kanye west / The life of Pablo

0353d2f8948ef30eaa9b296a15cf5907-1000x1000x1

S: Già dalla cover capisci che hai buttato i tuoi soldi.
Ogni pezzo parla di lui. TUTTI I PEZZI PARLANO DI LUI.
Ma non è che racconta solo di quanto sia bello ricco e famoso, racconta anche un sacco di cazzi suoi, delle sue ex, delle sue amiche. E’ praticamente la versione afroamericana di Scanzi.
Curiosità: se ascoltate il cd al contrario sentireste il rumore di uno che si sta facendo una sega.

G: Kanye è il Diego Della Valle americano. nel senso che fa scarpe di merda che la gente non riesce a codificare come scarpe di merda.
Della sua musica di merda manco voglio parlare, tanto ci pensa già da solo a dirsi quanto è bravo.
Bravi voi che state dietro a sto ciarlatano. e poi vi lamentate di chi da’ credito a Diprè

.

5 – Sfera Ebbasta / Sfera Ebbasta


sfdisco

S: Ma non dovevamo recensire il rap? Perché abbiamo messo Sfera ebbasta?
Comunque l’ho ascoltato bene questo album e boh, sinceramente non mi dice nulla. Ogni pezzo sembra uguale all’altro sia per sonorità che per versi. Sì ok a Cinisello c’è un quartiere brutto, lo abbiamo capito tutti, tranquillo.

G: boh, personalmente mi sembra ci sia la stessa linea melodica per 11 brani. si salva solo BRNBQ. peccato perchè XDVR è un disco bellissimo. vabè mi ascolterò quello e sticazzi.

.

6 – IZI / Fenice

cover-album-fenice

S: Izi ci racconta della dura realtà di Cogoleto, tra sparatorie, attentati e violenze.
Lol scherzo, a Cogoleto la cosa peggiore che possa capitarti è che ti servano la focaccia un po’ bruciacchiata.
Izi nel disco parla di sé, della sua rinascita, dei suoi fantastici baffetti e niente, è una noia totale, con tanto di ritornelli. Tra un anno lo vedremo a Sanremo.

G: con lui ho già dato recensendo il film, sono stato ben lontano dal disco, anche se credo di averlo indirettamente ascoltato come colonna sonora del film in questione.

.

7 – Diluvio / Senza paura

 

12646911_10153178939925059_6638606618594020212_o

S: Stiamo parlando di un “rapper” da reality scaricato da Fedez.
Cioè, quanto devi essere scarso per essere scaricato da Fedez?
Lui dice che senza etichetta è più libero di esprimersi blablabla, ma non mi sembra sia stata una cosa che l’abbia avvantaggiato.
A parità di titolo molto meglio questo
giorgia_senza_paura1-1

G: mai ascoltato Diluvio in vita mia

resizer

cristo santo, sembra una foto di Pedar dopo due ore di fotoritocco

.

8 – Gionnyscandal / Reset

gionnyscandal-reset-2016-download

S: Musica da ragazzini, forse sono vecchio per apprezzare.
E’ praticamente l’ultimo Emis Killa per sonorità e temi.
Più pop che rap.

G: il disco è brutto credo, non ho le capacità per giudicarlo, avendo più di 15 anni. la cosa che mi colpisce sono i numeri di Gionny Scandal su YouTube e il fatto che nessuno sopra i 17 anni sappia della sua esistenza.

Ora vi saluto, ho un Volkswagen della Lego da montare.