Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
KNOW THE POWER OF THE DARK SIDE
GOLD

13° Bday | Alien Dee e Ensi festeggiano Gold



Gold compie 13 anni!

Giovedì 13 ottobre (domani) vi aspettiamo al Combo (FI).

In occasione del nostro Tredicesimo compleanno ecco che alcuni fra i nostri guests ci regalano qualche parola.

Loro sono il nostro primo regalo, il secondo siete voi che parteciperete.

Davanti alle stesse domande, le risposte rispecchiano le personalità di ognuno.

Ensi, perché suoni con Dj2P?
È un top player e sul palco c’è stata intesa dal primo live insieme.
Abbiamo un percorso simile, arriviamo dalle competizioni, poi ci passiamo pochi anni, quindi siamo cresciuti più o meno nello stesso periodo storico di questa musica. Quegli anni hanno influenzato molto la nostra generazione e abbiamo quindi una mentalità e un’attitudine comune, anche se siamo di città differenti. E bla bla bla… in realtà è perché è uno dei bastardi più divertenti che abbia mai incontrato nella mia vita.

Alien Dee, perché suoni solo?
Se ti riferisci al mondo del rap e dintorni… bella domanda, me lo chiedo anch’io da anni!
Scherzi a parte penso che innanzitutto il beatbox sia una di quelle discipline che si presta molto al “Solo Show”: vuoi per la sua spettacolarità, vuoi per la ricerca dei suoni per cui si tende a dare solo se stessi al fine di far godere al pubblico la propria ricerca senza altre interferenze sonore.
Comunque non è nemmeno troppo vero che suono da solo. Tra tutti i beatboxers del mondo forse sono l’esempio sbagliato per questa domanda! Da sempre suono con tanti, o meglio, accompagno musicalmente tanti, ultimamente, e in maniera più costante, in uno show studiato, con il Gast, ma mille volte mi si trova di fianco al Danno, o quando capita che ci incrociamo allo stesso Ensi.
Così come in tante altre situazioni fuori dal mondo del rap, dal jazz alla classica, alla musica vocale. Mi trovo spesso sul palco con un sacco di musicisti da sempre.

alien-dee


Alien Dee, Ensi, trovate dei tratti comuni a livello musicale, essendo nati nella stessa città?

Alien: Sicuramente ci portiamo entrambi delle sonorità ed un’attitudine molto dark, scura, tipica di Torino. È come se quello che facciamo venisse fuori da quell’aria spettrale d’ inverno. Di contro abbiamo anche la stessa città d’origine. Catania. Probabilmente se chiedi a entrambi “Di dove sei?” istintivamente ti risponderemmo tutti e due “Di Catania ‘mbare!”. Quindi parallelamente a Torino e le sue mille sfaccettature ci portiamo appresso il ritmo del sud ed il fuoco dell’Etna. Forse è proprio questa combo che ci rende così! Così come? DEVASTANTI.

Ensi: Vedo in lui la stessa carica che ho io, quella voglia di fare la differenza, di alzare sempre il livello e di rappresentare, ma allo stesso tempo vedo anche quell’attaccamento alla maglia, al movimento. Credo che dobbiamo questa cazzimma alla città e alla scena che ci ha cresciuto, ma anche alle nostre origini Sicule.
A livello musicale il filo rosso che ci unisce è sicuramente la roba grezza dei 90’s.

A, E: avete mai condiviso un palco insieme?

Alien: In più di un’occasione.

Ensi: Diverse volte, senza mai organizzare nulla prima, ed è sempre stato epico!

A, E: sarete i guest star per festeggiare il 13 compleanno di Gold. State preparando qualcosa o improvviserete?

Alien: Io sono un jazzman nato, Ensi è il capo dell’improvvisazione ed è cosa nota, 2P è uno di quei dj che se gli dici di screcciare sulla mazurka in 10/8 pare che non vedeva l’ora (Andrea, è un complimento!!). Quindi, sì, tutto improvvisato.

Ensi: Improvviseremo, ma so già che non sembrerà.

ensi

A, E: Avete mai pensato di realizzare un progetto insieme?

Alien: Pensavo già da un po’ di proporre a Ensi un EP insieme. Se il tempo a disposizione ci assiste, a me non ti nascondo che piacerebbe molto. Apprezzo pochi rappers, Ensi è sicuramente uno di questi pochi. E con questi pochi vorrei poter collaborare. 2P è una specie di macchina, se devo pensare ad un disco in 3, si direi che per chiudere il cerchio delle sinergie lui sarebbe la persona a cui chiederei di collaborare ad un Ep firmato Alien/Ensi.

Ensi: Non ne abbiamo mai parlato seriamente ma credo che piacerebbe ad entrambi.
Purtroppo realizzare tutti i progetti che vorrei è difficile.
Ma devo ammettere che la combo con Alien sarebbe una bella faccenda.

alien dee

A, E: Qual è il primo ricordo che hai di Gold?

Alien: Il primo più vivido? La festa in negozio in via Verdi sicuramente. Era per un compleanno Gold mi pare, forse il 6°. E’ stato quando il buon Paolo mi ha introdotto a Gold e fui invitato a partecipare all’evento. Da allora grande amicizia. Sono molto contento di avervi incrociati.

Ensi: Ci si conosce da prima, ma il compleanno degli 11 è stato un momento di vera unione umana oltre che una festa indimenticabile. Lunga vita a Gold!

A, E: Quale sarà il regalo per il compleanno di Gold (mica vi vorrete presentare senza regalo?) ?

Alien: Ahia. Non ci avevo pensato. Ora ci penso e comunque, se lo svelo, che regalo è?

Ensi: Io porto DJ 2P!!!

Info sulla serata QUI.

Noi ci saremo. Non mancate!