Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
SONO STATE LE CAVALLETTE
VR

La nascita della VR alla Biennale



Era il 2016 quando la Biennale di Venezia ha iniziato a esplorare il settore del cinema VR.
Fin da subito la novità è stata accolta positivamente; riuscendo a stimolare negli spettatori una forte curiosità e stupore, sia negli appassionati che non. 

Negli anni successivi l’istituzione non ha mancato occasione per introdurre questa nuova realtà e dal 2017 è stata realizzata la Venice VR Expanded; nonché la prima competizione di film in Virtual Reality

78_Biennale_Venezia-VR-Film-goldworld
78° Biennale Venezia VR

L’edizione di quest’anno, la 78esima, diretta da Alberto Barbera è stata costituita da trentasette progetti provenienti da ventitré diversi paesi.
Ogni film si compone di realtà e spunti interessanti su cui riflettere, ed End Of Night è stato proclamato vincitore. Per poter approfondire gli altri film, la scaletta completa puoi trovarla qui.


Dal 1 al 11 Settembre sono stati allestiti appositi spazi in istituzioni di tutto il mondo, con postazioni attrezzate di visori VR, che hanno consentito agli spettatori di visionare i progetti della Venice VR Expanded, permettendo di immergersi in un’esperienza a 360 gradi attraverso immagini e suoni.

Per rendere l’esperienza accessibile a tutti, fino al 19 Settembre è stato possibile usufruirne online sulle piattaforme HTC’s Viveport e Facebook’s Oculus, attraverso visori PCVR e Oculus Quest.