Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
TUTTI QUANTI HANNO PAURA DI QUALCOSA...
Cinema

Devastante 21 | Dio è donna e si chiama Petrunya, Mutant Blast, Citizen Toxie: The Toxic Avenger IV e Killer Condom



La puntata 21 di Devastante è disponibile nei canali ufficiali Spreaker, Spotify ed Apple Music; e si incentra su due temi molto cari alla redazione: la lotta al patriarcato e i mutanti.

Devastante 21

Nella prima parte, recensiremo “Dio è donna e si chiama Petrunya“, film del 2019 della regista macedone Teona Strugar Mitevska, che trovate su Prime Video. Una pellicola incentrata soprattutto sul ruolo della donna in una società che non la ostacola finché lei non ne sfida le convenzioni. Trama che raccontata così ci fa immaginare una comunità legislativamente avversa ai diritti della donna, quando invece la storia che ci racconta la regista la potremo benissimo ambientare anche in Italia nel 2021.

Devastante 21-podcast-cover-goldworld
Devastante 21 Cover

Avremo poi un ospite speciale, uno dei conduttori del podcast Grazie, Varagano, con il quale esamineremo in particolare due film targati Troma: “Mutant Blast” e “Citizen Toxie: The Toxic Avenger IV”, inserendo tutte le similitudini che riusciamo a trovare con gli autori di South Park, analizzando le citazioni colte (esatto, ce ne sono) di un film che apparentemente sembra solo intestini sparsi sul pavimento col sottofondo di buona musica metal e scoprendo cos’è che non va nell’ultima fatica di un regista portoghese.

In ultimo, una piccola chicca: parleremo di “Killer Condom“, adattamento cinematografico classe 1996 dell’omonima graphic novel (perché chiamarlo fumetto è riduttivo) scritta da Ralph König qualche anno prima, di cui consigliamo lettura e successiva visione del film.
A leggerci la trama, il nostro affezionatissimo speaker Stefano Rapone.

Buon divertimento!

Devastante 21 su Spotify
Devastante 21

Argomenti minuto per minuto:

00:00 – Saluti e anticipazioni
02:46 – “Dio è donna e si chiama Petrunya” (Teona Strugar Mitevska, 2019)
13:05 – Ospite speciale: Genitore 1 del podcast “Grazie Varagano”: la Troma Production
15:41 – “Mutant Blast” (Fernando Alle, 2018)
20:42 – Lorenzo Lamas
24:48 – “Citizen Toxie: The Toxic Avenger IV” (Lloyd Kaufman, 2000)
38:52 – “Killer Condom” (Martin Walz, 1996)
45:50 – Stefano Rapone legge la trama di “Killer Condom”


Devastante

Episodi precedenti:

  • Johnny DeppLuca GuadagninoPaul Thomas AndersonRaoul Bova; cos’hanno in comune questi quattro nomi? (Link Prima Parte) (Link Seconda Parte)
  • 2° Il Maestro Werner Herzog, la crisi in sala ai tempi pre-Covid19 e Nazisti morti nel mondo del Cinema. (Link)
  • “Lockdown all’Italiana”, “As the Gods Will”, Omar Rashid racconta il Festival del Cinema di Venezia Edizione Covid 19; ed infine, come sempre; Werner Herzog. (Link)
  • “Guns Akimbo”, “A Ghost Story”, “Il Quinto Elemento” e Michael Pitt in Italia(Link)
  • “Lockdown all’italiana”,“Enemy”, “Hard To Be A God” e Spike Lee (Link)
  • “Father & Son” e i matrimoni nei film di Bruce Willis(Link)
  • Lo Speciale di Natale “In Vacanza su Marte”, “Una poltrona per due” e “Il nastro bianco” (Link)
  • 8° Film con un Capodanno peggiore di quello del 2020 e le Top 3 dei film del 2020 di Omar Rashid, Nicoló Dante e JJ. (Link)
  • “Soul” & “The Square” (Link)
10
  • 10° “Play, Little Joe”, “Mondo Gabber” & I musical (Link)
  • 11° “Feels Good Man”, “Moebius” & “Dogs Don’t Wear Pants” (Link)
  • 12° “Il silenzio dei prosciutti”, “Dead Pigs”, “Alex l’ariete” ed “I Care a Lot” (Link)
  • 13° “Sophia Antipolis”, “Wonder Woman” 1984 e il Multiverso della Terza Repubblica (Link)
  • 14° Oscar e Razzie Awards, Eddie Murphy & “The Chaser” (Link)
  • 15° “Il giorno sbagliato”, “Quo Vadis, Aida?” e Las Traducciones: Speciale Hitchcock (Link)
  • 16° “Green Room”, “Clockers” & “Ghost Dog” (Link)
  • 17° Il Cinema Azzurro Scipioni, “Minari” e film trash anni ’90 (Link)
  • 18° DDL Zan, discriminazione nel mondo del Cinema e “Rifkin’s Festival” (Link)
  • 19° I Bambini non capiscono nulla di Cinema, “Si Vive Una Volta Sola” E “Corpus Christi” (Link)
  • 20° I loop temporali, “Una Voce Umana”, “The Human Voice” e i loop temporali. (Link)