CALENDAR

Event Date: 13/07Grazie al successo crescente e alla grande affluenza di pubblico negli anni passati ritorna il Positive River Festival, manifestazione dedicata alla musica Reggae & Hip Hop giunta alla sua ottava edizione. Tante le novità per questa estate, a cominciare dalla nuova location: l’Arena Campovolo di Reggio Emilia. Si abbandona la campagna per trasferirsi…

Positive River Festival 2017: si parte con R.A The Rugged Man!

Scritto il 5/07/17 da Redazione
Event Date: 13/07

Grazie al successo crescente e alla grande affluenza di pubblico negli anni passati ritorna il Positive River Festival, manifestazione dedicata alla musica Reggae & Hip Hop giunta alla sua ottava edizione.

Tante le novità per questa estate, a cominciare dalla nuova location: l’Arena Campovolo di Reggio Emilia. Si abbandona la campagna per trasferirsi in un posto storico dove si sono esibiti artisti internazionali del calibro di U2, The Clash, Iron Maiden e Korn.

Così, dopo aver ospitato nomi come Clementino, Easy One, Murubutu & La Kattiveria, Turi, Dj Lugi, Kaos One & Dj Craim, Colle der Fomento, Dj Gruff, Boom Da Bash, Train to Roots e molti altri…il Positive continua a crescere a vista d’occhio, proponendo un’ ampia e freschissima line Up per questa edizione del 2017.

Ospite di punta della giornata di Giovedì 13 Luglio dedicata alla cultura Hip Hop sarà niente poco di meno che Richard Andrew Thorburn meglio conosciuto come R.A The Rugged Man, emcee e leggenda newyorkese attivo nella scena rap fin dai prima anni’90.

L’apertura della serata sarà affidata invece alla storica formazione Microspasmi formata dal duo milanese Medda & Goedi ed all’altrettanto storico trio “resident” del festival Dank – Dhap – DJ T-Robb con una combinazione esplosiva di Rap, Scratch e Beatbox.

Non da meno gli ospiti delle giornate successive dedicate alla Reggae Music e non solo, ovvero: David Lion,, PieroDread, Earth Beat Movement (Venerdì 14) o ancora Sista Awa, Attila (Sabato 15) What A Funk, Karne Murta (Domenica 16), solo per citarne alcuni.

Ma non è finita qui perché terminati i Live sul Main Stage, a portare avanti le danze e ad infuocare la Yard per tutta la notte ci penseranno i ReggaeSound del festival ovvero Ematoras Family The Sound of Reggaemilia insieme a Outlaw Sound e TNTSound.

Molteplici le attività collaterali proposte durante l’arco delle 4 giornate: workshop, corsi, laboratori, conferenze e spettacoli di varie arti e discipline. Verranno allestite aree dedicate al Writing ed al live painting, zone relax, chill out e mercatini musicali, oltre alle immancabili bancarelle di artigianato della World Market Area.

Un’arena da 5.000 posti posizionata in un’area strategica vicina all’ingresso dell’autostrada, alla stazione e alla via Emilia, dotata di grande parcheggio e di tutte le infrastrutture ed i collegamenti necessari ad accogliere persone di tutte le età e da tutto il paese.

Per l’ambiziosa edizione di quest’anno si parla inoltre di Music & Food Festival: una grande sinergia tra la cultura musicale alternativa, nazionale ed internazionale, e le migliori Food Experience del nostro territorio proposte in un vero e proprio Ethic Food Village, con una distesa di caratteristici Food Truck appositamente selezionati per soddisfare le diverse sensibilità.

Un’offerta a tutto tondo – che comprende un’area camping attrezzata – che valorizza ed elogia un Made in Italy di qualità non solo nel panorama musicale ma anche nell’ambito del cibo, rifacendosi alla cultura di strada e alle atmosfere dei grandi festival.

Un momento magico di unione e di scambio, fatto di migliaia di persone accomunate dalla filosofia del rispetto per l’altro e dalla passione per la musica in un evento totalmente gratuito che si sta affermando sotto tutti gli aspetti come realtà nazionale dal respiro sempre più europeo.

Evento fb:
Qui

Redazione Autore

Redazione
La gente di Gold. Quelli che stanno dietro al progetto editoriale del brand dorato.

NEXT EVENT