blog

Storie dell’Appennino: free lab sul cinema VR

Scritto il 30/10/17 da Irene Sicari

Corto Dorico Film Festival (2-9 dicembre 2017) è il festival dedicato ai cortometraggi italiani.

Siamo alla quattordicesima edizione di Corto Dorico, la missione è promuovere e ricercare giovani autori che offrano punti di vista inediti sull’Italia e sul suo tessuto socio-culturale servendosi di qualsivoglia tecnologia.

Storie dell’Appennino è un laboratorio cinematografico gratuito inserito all’interno del Corto Dorico Film Festival. Inizia il 3 novembre ed è una grande occasione per confrontarsi con esperti e professionisti del mondo cinematografico, il fine del laboratorio è quello di realizzare 9 cortometraggi in realtà virtuale che andranno sul sito di Repubblica.

corto-dorico-goldworld

Venti giovani menti creative, accompagnate da esperti film-maker, lavoreranno alla realizzazione di un prodotto in realtà virtuale attraverso l’uso di videocamere che riprendono la scena a 360°. Grazie alla VR sarà possibile immergersi nelle Storie dell’Appennino. La tecnologia, la creatività e la conoscenza si fondono per permetterci di esplorare, attraverso la poetica immersiva della VR, l’universo italiano.

Gold, o meglio Omar -il grande capo di Gold-, ha l’onore e il piacere di essere uno dei tutor che guiderà il laboratorio. Omar è stato pioniere nell’uso della realtà virtuale. Il fiore all’occhiello dei prodotti realizzati (insieme a Elio Germano) è sicuramente No Borders VR.

storie-dellappennino-goldworld

Grazie all’esperienza fatta su di sé oggi Gold è capace di offrire ad altri le proprie conoscenze, è dunque un grande privilegio essere stati chiamati -al fianco di artisti ed esperti di grande spessore-, a indirizzare le giovani menti creative che parleranno delle Storie dell’Appennino italiano.