MUSIC

Oggi parliamo del rapporto e della collaborazione tra DJ e MC leggendari partendo dagli ottanta, anni in cui il rap era ancora in fase embrionale e di sperimentazione. In particolare analizziamo Eric B e Rakim. Uno storico duo newyorkese è sicuramente quello formato dall’MC Rakim (William Michael Griffin Jr.) e dal DJ e producer Eric…

Eric B & Rakim: la collaborazione tra dj ed MC leggendari

Scritto il 20/03/17 da Print

Oggi parliamo del rapporto e della collaborazione tra DJ e MC leggendari partendo dagli ottanta, anni in cui il rap era ancora in fase embrionale e di sperimentazione.

In particolare analizziamo Eric B e Rakim.

Uno storico duo newyorkese è sicuramente quello formato dall’MC Rakim (William Michael Griffin Jr.) e dal DJ e producer Eric B (Eric Barrier) che fece uscire il primo disco ufficiale nel 1987 Paid in Full e successivamente altri tre dischi fino al 1992.

Nel lontano 1987 portarono live negli Stati Uniti e in Europa (Vienna, Londra, Amsterdam) il loro disco appena uscito, accompagnati da LL Cool J e Public Enemy, ovvero il meglio che la scena in quegli anni avrebbe potuto offrire.

Nel 1992 entrambi decisero di separarsi per dedicarsi alle loro carriere personali.
In particolare Rakim pubblicò nel 1997 The 18th Letter, nel 1999 The Master e infine nel 2009 The Seventh Seal. Eric B invece un album da solista nel 1995, che purtroppo risultò un flop e decise di mettersi in affari nel mondo della ristorazione in cui opera tuttora.

Rakim faceva muovere la gente, la incantava con le sue liriche e con la sua incredibile capacità tecnica nel fare rime sempre diverse e complicate, portando la scrittura e la metrica a un nuovo livello. Eric b dietro i piatti e attraverso le sue produzioni dimostrava le sue skills e la capacità di creare e proiettare gli ascoltatori dentro nuovi mondi.

Rakim+EricB-goldworld

Seppur questo gruppo sia durato solamente qualche anno, ha cambiato, influenzato nel tempo moltissimi artisti e ha fatto da passaggio tra la fine dell’old school degli anni ottanta e la Golden Age dei primi anni novanta, aprendo le porte a un nuovo decennio ricco di novità e soprattutto di nuova musica.

Infine un anno fa decisero di ricostituire il gruppo e ora sono in tour mondiale, quindi non resta che andare a vedere questo fantastico show e rivivere quelle emozioni che solo l’hip hop sa dare.

Articolo a cura di Teo Paravisi.

Print Autore

Print
nato a Bergamo nel 1994. Si affaccia al rap nel 2008, poi travolto e folgorato da una passione sfrenata per l’hip hop. Guardatore seriale di ogni sport in televisione ed ex giocatore di basket. Si diletta a scrivere articoli, ma non ancora soddisfatto organizza il booking per alcuni artisti.

November 2017

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Related

Filtro ci mostra le sue Polaroid

MUSIC 24.11.17
Scritto da Mirko Psaiko Monti

BANANA SPLIFF – XVI ROUND

MUSIC 16.11.17
Scritto da Mirko Psaiko Monti