MUSIC

Mortecattiva: test test ci sei? Gulag: eccomi Mortecattiva: spè sto scompattando Gulag: ok Mortecattiva: siamo pronti a recensire the life of pablo che scopro con piacere essere composto di 18 tracce Gulag: ci sono anche degli skit, tranquillo Mortecattiva: a ok Mortecattiva: partiamo dalla 1 01 – ultralight beam Gulag: intro con bambini, una cosa…

Kanye West – “Life of Pablo” Troll’s Review

Scritto il 22/02/16 da Mortecattiva & Gulag

Mortecattiva: test test ci sei?

Gulag: eccomi

Mortecattiva: spè sto scompattando

Gulag: ok

Mortecattiva: siamo pronti a recensire the life of pablo
che scopro con piacere essere composto di 18 tracce

Gulag: ci sono anche degli skit, tranquillo
Mortecattiva: a ok
Mortecattiva: partiamo dalla 1

01 – ultralight beam

Gulag: intro con bambini, una cosa nuova
Kanye è un artista, mette gli skit nei dischi e fa bellissime scarpe da ginnastica

2

Mortecattiva: già, voci di bambini, che fastidio

Gulag: come hanno fatto a non pensarci prima?
arriva il gospel

Mortecattiva: ecco il coro di negri
i bambini e i negri sono le mie cose preferite

Gulag: la base mi piace
lui canta bene, anche se con sto autotune spacchi pure se peti sul microfono

Mortecattiva: po**o d*o che asciugata di pezzo

Gulag: si
è na cacata 🙂

Mortecattiva: è per sto tipo di musica che li segregavano!

Gulag: non capisco l’innovazione di cui parlano, sta roba la trovi su un qualsiasi disco di Rihanna

Mortecattiva: ora c’è una tipa
oh ma cambiamo sta merda?

Gulag: si

2 – father stretch my hands

Mortecattiva: PARTE UNO

Gulag: ma è uguale a quella di prima

Mortecattiva: non riusciva a sviluppare il concetto in una sola traccia

Gulag: sta cantando uno che si è appena svegliato

Mortecattiva: però è cambiato il rullante

Gulag: e han raddoppiato gli hi hat

Mortecattiva: è proprio vero che è un genio

Gulag: oh ma a me ste melodie negre autotunnate sembrano tutte uguali
han solo 4 note
comunque si, è un genio
prova te a vendere centinaia di migliaia di copie di un prodotto così di merda
se ci riesci sei per forza un genio

Mortecattiva: ma una volta faceva roba figa?
è la prima cosa sua che ascolto

Gulag: a me non è mai piaciuto
però come produttore lo trovo bravo
fa basi fighe

Mortecattiva: non stai parlando di queste vero?

Gulag: no
sto pezzo è una lagna

Mortecattiva: madonna mia
è finita

Gulag: oh è partita la parte 2
da sola
mamma mia oh ma che merda
2 linee vocali ripetute all’infinito, che GENIO
oh finalmente un po’ di rap

Mortecattiva: boh io son senza parole da quanto fa schifo sta roba
inb4non la capisco”

Gulag: andiamo a quella con Rihanna?

Mortecattiva: si dai

Gulag: ok FAMOUS

Mortecattiva: boh ma fa cagare tutto
tutto po**o d*o

giphy (1) copia

Gulag: non capisci l’arte Morte
oh senti che base 50cent
tu leggi Umberto Eco e non apprezzi sta roba, è palese che non capisci un cazzo
la prossima volta pensaci due volte prima di concludere il liceo, che poi ti ritrovi a 30 e passa anni che non capisci l’arte

Mortecattiva: ullallà senti che cambio repentino
è la prima parte vagamente non noiosa che sento

Gulag: si finalmente rap per più di 30 secondi

Mortecattiva: what a bam bam

Gulag: si ma ha rubato il ritornello da un pezzo reggae famosissimo di Sister Nancy

Gulag: ecco perché spacca

Mortecattiva: ebbè
quando sei così pieno di soldi che non devi manco mascherare il campione
prende a pisellate la drum machine
butta sotto il campione già figo
e fine

Gulag: passiamo a Feedback?

Mortecattiva: si

5 – Feedback

Gulag: questo suono è un synth di Reason 4

Mortecattiva: niente featuring, ora è un ometto

Gulag: “Guarda mamma, senza featuring o donne che cantano al posto mio” è bello perché la presenza di Kanye in sto disco è a dir poco inesistente, ha inventato il ruolo di Art Director dei dischi

giphy copia

Gulag: però sta base è bellina, mi piacciono i cambi repentini

Mortecattiva: a me fa schifo pure questo pezzo

Gulag: “wake up nigga wake up we gotta read newspaper”?
ha detto così?

Mortecattiva: ma chi cazzo lo ascolta

Gulag: ahahahahahahaa
è una canzone per la salvaguardia dei quotidiani cartacei

Mortecattiva: ma che poi lui è ricco non legge il giornale, paga un bianco per farlo

Gulag: nei pezzi cambia base 10 volte perché almeno non fa in tempo a farti schifo

Mortecattiva: ce la fa benissimo invece

Gulag: ma poi scusa, non è più ricco, non è mica indebitato per 53 milioni di dollari?
che ha chiesto aiuto a mark zuckerberg?

Mortecattiva: lol
mi pare impossibile

Gulag: è già partito il foundrasing per aiutarlo

4

Gulag: oh è partita la 6

6 – low lighs

Mortecattiva: con una T da qualche parte
ma sto basso pare il pezzo di Iggy azalea
oh siamo a 1 minuto di intro

Gulag: che palle sti pezzi

Mortecattiva: su un pezzo di 2 minuti

Gulag: comunque meno dura meglio è per noi

Mortecattiva: vabbè mano ad

07 – highlights

Gulag: ahahahahahahahah
mi vien da ridere
mi vien da ridere dallo schifo

Mortecattiva: oh sto rimpiangendo il disco di J-Ax

Gulag: in confronto JAx è Gaber
questa è proprio la musica per quel tipo di gente che riprende gli amici nei parcheggi mentre si pestano
e poi mandano tutto a worldstar hiphop

giphy

Mortecattiva: madonna dio che merda di merda

Gulag: dai saltiamola
piuttosto mi ascolto Marvin Gaye

8 – freestyle 4

Gulag: ahahahahahahahah che merda

Mortecattiva: sta scatarrando

Gulag: la base forse la salvo

Mortecattiva: “base”
io per fortuna non capisco

Gulag: si manco io capisco
siamo troppo ignoranti Nicola,
o non abbastanza
oh ma è quasi finita
bene

9 – I love kanye

Gulag: la canzone dove Kanye si fa una sega guardando una sua foto
ti prego Morte fai anche tu una canzone dove parli di te in terza persona

Mortecattiva: ma dura 44 secondi

10 – WAVES

Mortecattiva: ah ora c’è Chris Brown
chissà se lui e Rihanna si sono incontrati in studio

Gulag: si eccolo chris brown
senti che voce dolce
romanticone
ha fatto bene a lasciare sto pezzo e quello di Rihanna lontani
almeno non se le danno

Mortecattiva: fossi in loro mi piglierei a schiaffi da solo per essere in sto disco

Gulag: beh a sto giro se si pestano è legittima difesa nel caso di entrambi

Mortecattiva: però dopo la merda di prima sta canzone è quasi ok

Gulag: mavà, sta roba sembra un pezzo dei lightouse family

Mortecattiva: ahhahhhahhahah
skippiamo?

11 – forever you and me

Gulag: si

Mortecattiva: che voglio sentire chi è sto tizio che si chiamathe weekend”

Gulag: FML
Faccio Merda Lampante
non so cosa dire

Mortecattiva: dio che schifo
io sto disco non lo finisco te lo dico

Gulag: eh mi sa pure io

Mortecattiva: mi passa di più a sentirmi 45 minuti di demetrio stratos che rutta

Gulag: che rutta mentre intona col naso un canto rituale greco
dai skip
guarda io non so cosa dire questo disco è una merda e secondo me non è necessario dover trovare a tutti costi un genio contemporaneo per sentirsi meglio

13 – Wolves

Mortecattiva: ok

Gulag: è all the small things rallentata

Mortecattiva: ahhahahahah
è vero

Gulag: dai saltiamo sta cacata
silver surfer
oh uno skit

Mortecattiva: sto disco è una di quelle pretenziose merdate pseudo artistintellettuali che se fosse stato il suo disco d’esordio non se lo sarebbe cacato nessuno ma essendo già in cima alla catena alimentare può buttare fuori la peggio merda e imporla

Gulag: poi ci costruisce così tanto viral marketing attorno che te lo ritrovi pure nel buco del culo
no basta
io stopperei

Mortecattiva: si dai
mi arrendo

Gulag: è iniziata l’ennesima canzone dove non c’è la base

Mortecattiva: voto: n/a
manco lo considero

Gulag: boh kanye west è un artista tanto quanto Valeria Marini, eccone le prove qui
voto: Mavattenafangùl
nella classifica manco lo voglio, deve scomparire per sempre, non voglio più ricordarmi di questa esperienza

Mortecattiva: roba che nella classifica generale lo metterei sotto j-ax ma non voglio spodestarlo dall’ultimo posto quindi non mettiamolo proprio in classifica
VAI A FARE IN CULO KANYE WEST

aBQWMDz_460sa_v1

fine

Mortecattiva & Gulag Autore

Mortecattiva & Gulag
"Soffrirai, morirai, e a quel punto io sole vento vino e trallallà, stronzo"

December 2018

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Related

Spleen e Gulag intervistano Lucci

MUSIC 19.07.18
Scritto da Redazione Lolworld

Kaddour Kouachi va al Sigep

STORIES 30.01.17
Scritto da Redazione Lolworld

Kaddour Kouachi analizza il libro “A testa in su” di Dibba

STORIES 24.11.16
Scritto da Redazione Lolworld

Le pagelle di Sanremo di Spleen e Gulag – Serata 2

MUSIC 11.02.16
Scritto da Redazione Lolworld