ARTS

Il Muostro e non solo: ad opera di BLU

Scritto il 10/05/13 da Diana Di Nuzzo

Come l’illustre collega Banksy, il suo volto non è praticamente noto a nessuno. Totalmente fuori dai circuiti delle gallerie commerciali, BLU ha riempito di magnifici murales le città di tutto il mondo. Di lui si sa poco, anzi pochissimo, e questo contribuisce ad alimentare l’alone di mistero che aleggia ormai sulla sua figura di outsider. Di recente ha realizzato due opere nella cittadina di Niscemi, in Sicilia, a sostegno del comitato NO MUOS (il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti vuole installare qui un sistema di telecomunicazioni satellitare che costituirebbe un rischio per la popolazione locale a causa dell’inquinamento elettromagnetico del territorio), creando il MUOSTRO insieme ad un cartello di “lasciare libero il paEsaggio”.

Il messaggio per BLU rappresenta infatti sempre il focus essenziale dei suoi lavori, eseguiti con vernici a tempera e rulli montati su bastoni telescopici, e basati fondamentalmente sull’uso dell’ironia per veicolare messaggi spesso di critica sociale.
Ha inoltre collaborato ampiamente con l’italiano Ericailcane, ma anche con gli stranieri JR e David Ellis ad esempio. Nel 2007 un suo imponente lavoro (figure umanoidi che pullulano su vaste superfici sono la sua scelta tematica caratteristica in genere, come anche in questo caso) è apparso sinanche sulla facciata della Tate di Londra.

Proponiamo in questa sede una carrellata di sue creazioni più recenti che parlano ampiamente da sole, raccolte dalla rete e dal suo sito che è assolutamente da consultare (si presenta in forma di sketchbook abbellito da un traballante handwriting, ed è sempre aggiornato con i viaggi dell’irriverente artista).

Inoltre di straordinaria bellezza sono anche le animazioni video, eccone una breve ma necessaria selezione:

BIG BANG BIG BOOM – the new wall-painted animation by BLU from blu on Vimeo.

(COMBO a collaborative animation by Blu and David Ellis)

Diana Di Nuzzo Autore

Diana Di Nuzzo
Diana Di Nuzzo lavora nel campo delle arti visive come pr, organizzatrice di eventi e manager di artisti. La sua predilezione per l'arte contemporanea collegata alla cultura pop l'ha portata a studiare con passione il pop surrealism americano. www.dianadinuzzo.com

Related

Luca Barcellona Does Fiesole

ARTS 2.05.19
Scritto da Omar Rashid

Street Art a Firenze: Approvata la proposta di Vannucci

ARTS 15.04.19
Scritto da Mr. Øld $küll

La matrice persa di Caino in mostra a Firenze

ARTS 14.03.19
Scritto da Chiara De Carolis

Firenze: Immigrazione e Mafie ispirano la Street Art

ARTS 2.03.19
Scritto da Chiara De Carolis