Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
NON HA RAZIONALITÀ
Rap

Ill Grosso – Rap che pesa un quintale!



Ho ascoltato “Grosso”, l’ultimo lavoro di Ill Grosso, un album di alta qualità che mi è piaciuto moltissimo.

Produzione curata, voce pulita, ritornelli che ti entrano in testa; citazioni alla vecchia scuola, sonorità che piacciono ai vecchietti come me, ma che sono delicatamente mescolate a quei suoni più moderni che piacciono ai giovani di oggi.

Ill Grosso
Ill Grosso

Fabrizio aka Ill Grosso è un rapper e produttore romano classe ’79. Si avvicina all’Hip Hop da giovanissimo e alle scuole superiori, mentre tutti ascoltavano la techno, lui ascoltava gruppi come Nwa, Public Enemy, Bestie Boys o House of Pain.

Dal 2006 al 2008, pubblica una serie di album autoprodotti col gruppo romano Metrocubo Blindato. Sempre nel 2008 il gruppo firma un contratto discografico con Antibe Music (storica etichetta discografica della capitale) con la quale pubblicano il loro primo lavoro ufficiale: Riconosci il Suono.

Successivamente, Ill Grosso, intraprende la carriera da solista e pubblica, dopo svariati EP auto prodotti, “La Scanizza Mixtape” in coppia con Primo Brown. I due, nel tape, si alternano al microfono su una serie di strumentali americane.

“La Mia Croce”Ill Grosso

Nel 2013 il rapper pubblica il suo primo album da solista: “La Mia Croce”. Ma il mondo musicale attorno a lui sta cambiando ed Ill Grosso decide di abbandonare il rap, per dedicarsi con maggior impegno nella produzione di beat.
In veste di beatmaker lo troviamo in diversi lavori discografici. Produce pezzi per Primo Brown, Tormento, Mezzosangue, Santiago e tanti altri.

Negli anni seguenti Ill Grosso compare come rapper in alcuni dischi sparsi, senza comunque lasciare il suo lavoro di producer.

“Grosso”

La copertina dell’album “Grosso”.

Nel 2019, tramite Musicraiser, porta a termine con successo la sua campagna di crowdfunding, grazie alla quale pubblicherà il suo ultimo album dal titolo “Grosso”, in uscita per il prossimo il 16 Novembre.

“Grosso” – Tracklist

  • La Tranva ( prod. Tesmo )
  • Mattoni
  • Grosso ( prod. Stimena )
  • La Vita che ho Scelto ( feat. Amaro )
  • Solo
  • Fuoco e Benza ( feat. Ugo Crepa )
  • Sporchi e cattivi
  • Castelli di Rabbia ( prod. Squarta )
  • Tutto Vero ( feat. Amaro e Brass )
  • A Farti Male
  • Serpente a Sonagli

Noi di Gold siamo molto felici di poter mostrare in anteprima il video del suo nuovo singolo “Fuoco e Benza”, assieme ad una breve intervista che ci ha rilasciato.

“Fuoco e Benza”Ill Grosso ( featuring Ugo Crepa )

Avevi deciso di chiudere con il Rap, invece a distanza di 7 anni esci con un nuovo album. Cosa ti ha fatto cambiare idea?

“È vero avevo deciso di chiudere. In questi anni ho visto succedere tante di quelle cose brutte nel “rap-game” che mi ero convinto di lasciar perdere tutto e lasciare il posto a tutti quei commendatori del rap che non fanno altro che dire di essere i migliori.
Sentivo che il genere musicale che amavo da piccolo cambiava in qualcosa che mi faceva schifo. Non avevo più nulla da dire ad un pubblico che in maggioranza è formato da ragazzini di 14 anni.

Un sacco di persone, comunque, mi continuava a scrivere su quanto gli piacesse la mia musica e mi chiedevano sempre quando sarebbe uscito qualcosa di nuovo.
Quindi decisi di scrivere un brano per ringraziare coloro che mi supportavano ancora dopo tanto tempo. Scrissi “Mattoni”, che é come una sorta di testamento, senza però l’intenzione di inserirla in un progetto.
Quando uscì il pezzo con relativo video un botto di gente, colleghi compresi, mi scrisse che volevano un progetto mio. Ci pensai un po’ e poi feci un crowdfunding tramite Musicraiser. L’esito è stato positivo e da li è ripartito tutto.”

Fuoco e benza” è il titolo del singolo che anticipa l’album, due parole che insieme possono essere esplosive, però il brano ha un che di malinconico, ce lo racconti?

“Il brano parla di un uomo e una donna e della loro storia tormentata. La loro è passione allo stato puro, senza regole imposte né false promesse.
Decidono di stare insieme per una sola notte anche se la logica, e il buon senso, gli imporrebbero di stare lontano. La loro è passione allo stato puro, che poi muta in un sentimento grande e profondo, a cui nessuno dei due vuole rinunciare.

Diventano complementari, ma pericolosi, proprio come il fuoco e la benzina. In tutto il brano è presente questo clima d’incertezza caratterizzato dal fatto che entrambi non sanno se ci sarà un futuro per loro.
Stanno insieme tutta la notte, ma di fondo, questa insicurezza rende malinconico il racconto.

È un pezzo autobiografico, che racconta una parte importante della mia vita, di conseguenza ci tenevo molto che venisse confezionato nel giusto modo.
Meritava un ritornello importante ed è per questo che ho voluto con me il giovane in circolazione più talentuoso che c’è adesso: il napoletano Ugo Crepa. Sentirete parlare di lui molto presto ve lo assicuro.”

Parlaci delle produzioni, vedo che c’è anche Squarta, la cosa mi fa ricordare le tue collaborazioni con Primo. C’è molto di quei tempi nell’album.

“Nell’album quasi tutte le produzioni sono mie, ma essendo questo per me l’ultimo lavoro, volevo ospitare altri producer.
Ho cercato quindi gente che stimo da sempre: Tesmo, Stimena e Squarta.

Proprio con Squarta ho avuto modo di lavorare in altre occasioni e di condividerci un sacco di palchi. Parlando di lui non posso non citare i Cor Veleno e mio fratello David aka Primo Brown.
Oltre che amici, loro sono da sempre un punto di riferimento per me e qui a Roma sono dei colossi.

In una delle ultime chiacchierate che feci con David prima che se ne andasse, gli promisi che non avrei fatto “musica di merda” e con questo lavoro spero di averglielo dimostrato.
Non passa giorno che io non ci pensi e la musica fa in modo che io possa continuare a parlarci. Mi manca molto, ma so che un giorno ci rivedremo.”

Cosa farai da adesso in poi?

“Una cosa che ho sempre voluto é lavorare dietro le quinte della musica.
Mi piace un sacco scoprire gente nuova, provare a farli emergere. Continueró sempre a produrre musica per altri, ma come si dice “mai dire mai”.

In fondo anche 7 anni fa avevo deciso di smettere e alla fine siamo qui a parlare del mio nuovo album.”


“Grosso”, il nuovo album di Ill Grosso uscirà il prossimo 16 Novembre.

Scritto e Prodotto da Ill Grosso per Too Fat Muzik (tranne dove indicato), mixato e masterizzato da SquartaRugbeats Studio Roma.
Progetto Grafico e Art Design di Mr. KlevraOstile Studio Ostiangeles.