Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
I PISTONI SONO PARTITI…
EVENTS

Canaletto Aperijam



Lo scorso 6 Agosto, a La Spezia, si è svolta un aperijam al Circolo Arci del Canaletto, nei pressi della Biblioteca Beghi. L’evento è stato il primo organizzato in sostegno della cassa del Collettivo Antifascista Spezzino. Da tempo, il Collettivo ed i suoi membri, si stanno impegnando offrendo situazioni e punti di ritrovo alternativi al classico concetto di movida in città.

La jam è stata decisamente un successo, sia dal punto di vista della partecipazione delle persone, sia sotto il punto di vista doppia H: “Peace, love, unity and having fun”. Gli organizzatori hanno fatto davvero un gran lavoro, coinvolgendo moltissime persone.

Erano un paio di anni che non partecipavo ad una jam così viva, ricca di energie e di “presa bene”. Una delle cose che mi ha colpito maggiormente è il fatto che tutte e quattro le arti siano state valorizzate. Erano infatti presenti moltissime persone, italiane e non, tra Writers, Breakers, MCees, Djs ed appassionati.

Locandina Canaletto Aperijam
Locandina Canaletto Aperijam

L’Hip Hop era davvero palpabile, ma non era l’unico protagonista della giornata; infatti erano presenti Le Iguane del Circo Galleggiante, che hanno curato lo spazio giocoleria della festa ed erano presenti anche banchetti con autoproduzioni di artisti locali come: Andrea Ricci e Brucio. C’era anche la possibilità di fare/partecipare a jam session acustiche e open mic per chiunque avesse qualcosa da dire.

Demo e Bers (foto Jacopo Rossi @j.rossipicedi_photo)
Mister X e Othavio (foto Jacopo Rossi @j.rossipicedi_photo)
Teaser e Bear (foto Jacopo Rossi @j.rossipicedi_photo)

Per quanto riguarda il Rap, il palco ha visto alternarsi: la Stampo Ribelle (Bhiro e Teaser), Othavio (che ha anche curato i dj set), Mister X, Demo, Bear, Sicario e Bers. I Writer presenti invece erano: Rask, Crime & Janys (dalla Svizzera), Forma, Ydem, Kimbo, gli Ase Boys, Ryme, Ziba, Meka e Sporco.

Writing

Ydem_Graffiti-goldworld-aperijam
Ydem (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)
Kimbo_Graffiti-goldworld-aperijam
Kimbo (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)
Ziba_Graffiti-goldworld
Ziba (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)
Meka_Graffiti-goldworld-aperijam
Meka (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)
Sporco_Graffiti-goldworld-aperijam
Sporco
Crime_Graffiti-goldworld-aperijam
Crime (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)
Rask_Graffiti-goldworld-aperijam
Rask (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)
Janys_Graffiti-goldworld-aperijam
Janys (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)
Forma_Graffiti-goldworld
Forma (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)
Ase_Graffiti-goldworld-aperijam
Ase (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)
Ryme_Graffiti-goldworld
Ryme (foto Giulia Sommovigo – La Spezia Writing)

Breaking

Dulcis in fundo, verso fine serata, i Breakers hanno ballato ed intrattenuto tutta la folla rimasta. Che dire… aver avuto la possibilità di vedere ballare Atomik e Kid Head dal vivo è stata un emozione. 

Breakers (foto Jacopo Rossi @j.rossipicedi_photo)