Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
UN OFFERTA CHE NON SI PUÒ RIFIUTARE
Streetwear

Wadap? Customs



Oggi scambiamo quattro chiacchiere con Johannes e Polina, fondatori di Wadap? Customs. Il progetto, come si può intuire dal nome, è basato sulla personalizzazione di sneakers e capi di abbigliamento.

Ciao Polina e ciao Johannes, raccontateci, come nasce il progetto Wadap? Customs?

Allora… tutto è iniziato con Poli, è lei che ha avuto lʼidea di iniziare a fare le custom sugli accessori a 16 anni. Navigava su Pinterest e vide una tote bag nera molto trendy e pensò che anche lei avrebbe potuto disegnarne una simile, ma con un tocco originale, più stiloso e personale. Poi con il passare degli anni ha continuato a creare queste borsette customizzate per i suoi amici ed ha ottenuto molti riscontri positivi. Col tempo ha perso lʼinteresse e sai comʼè ci si dimentica anche degli hobby. 

Noi siamo entrambi studenti e 5 mesi fa avevamo un esame a scuola e dovevamo presentare unʼidea di business che coinvolgesse i social media ed è lì che abbiamo pensato a Wadap? Customs. Ho creato la pagina Instagram e Facebook e io (Johannes) ho creato un progetto basato sul custom. Praticamente ho ripreso in mano il concetto che Poli aveva messo da parte. Il progetto era basato su borse tote bags e sul come promuoverle sui social. Lʼesame lʼabbiamo passato, però non ci siamo fermati. Ci siamo appassionati al concetto ed ora io mi occupo della gestione e della presenza sui social e Polina si è rimessa a fare le customizzazioni.

In seguito, dalle borsette siamo passati alle sneakers. Su Instagram ci sono un sacco di artisti che spaccano e ci dava gusto fargli concorrenza. Inoltre siamo entrambi sneakerheads e questo concetto ci calza a pennello. A pennello appunto.

Quando e come avete cominciato effettivamente a lavorare?

Come ti ho detto, siamo partiti dal primo giorno a fare le customizzazioni. La cosa figa è che tutto può essere personalizzato. All’inizio trattavamo solo le tote bag in cotone biologico. Capimmo presto che realizzare borse richiedeva molto tempo e, anche se era originale, volevamo ispirarci a qualcosa di più contemporaneo e d’impatto. Di recente abbiamo completato degli artworks personalizzati su articoli di abbigliamento e su un accessorio in pelle, come un portacarte

Tuttavia, essendo noi stessi sneakerhead abbiamo deciso che iniziare a personalizzare paia di sneakers sarebbe stato un grande passo per elevare la nostra attività al livello successivo. Ora possiamo dire che siamo in una fase in cui ci stiamo concentrando molto di più su scarpe personalizzate, non su un design standardizzato, ma customizzazioni uniche, su richesta. 

Wadap? Custom goldworld

Come vi approcciate al lavoro? Fate solo customs su richiesta oppure avete anche prodotti originali?

In questo momento personalizziamo solo su richiesta.
Il processo alla base della creazione di un ordine customizzato inizia con una richiesta personale. Gli interessati ci contattano e ci danno un’idea di cosa vorrebbero sulle loro scarpe, borse o qualsiasi capo di abbigliamento. Spesso abbiamo ordini in cui i ragazzi ci permettono di dare consigli e si fidano di noi per creare un design unico. Questa fiducia è ciò che ci rende così motivati. 

Dopo aver discusso il concetto, buttiamo giù una bozza e facciamo spesso molti check con chi ci richiede il custom poiché vogliamo che il risultato finale non solo raggiunga le aspettative del richiedente, ma vada oltre. 

In questo momento stiamo lavorando allo sviluppo di un prodotto che non è mai stato fatto prima.
Vogliamo dimostrare l’originalità e l’unicità che possiamo fornire.

Quali obbiettivi vi siete prefissati?

Entrambi abbiamo scoperto la passione per Wadap?. Abbiamo l’ambizione non solo di raggiungere un pubblico ampio, ma di creare una commmunity. Non crediamo solo nella personalizzazione, ma ci concentriamo sull’essere interessanti per i nostri sostenitori. 

Speriamo in un futuro in cui siamo riusciti a creare un nome che non sia solo riconosciuto in Danimarca o in Italia, ma che si espanda agli amanti delle scarpe di tutto il mondo. Miriamo a creare uno stile molto distinto, ma organico. Il nostro pubblico deve riconoscere che la personalizzazione sarà progettata da Wadap? Customs. È una visione che richiederà molto molto tempo, ma raggiungibile. 

Wadap? Custom goldworld

Il mercato dello streetwear e, credo anche quello delle customizzazioni, è abbastanza saturo, come vi muovete in questo mondo?

Beh, lo è davvero. Ogni giorno scorro posts su Instagram e posso vedere migliaia di artisti in tutto il mondo pubblicare le loro fantastiche customs e ricevere un incredibile livello di engagement. Ti dirò, è abbastanza scoraggiante vedere che sei anni luce da loro e capisci che gestisci un profilo relativamente piccolo. Dunque, la competizione è battaglia aperta e ci spaccano, già -ride-. 

Dobbiamo sempre pianificare attentamente le nostre prossime mosse e recentemente io (Johannes) ho rinfrescato il profilo IG per partite con un nuovo tema più intrigante. È tutta una questione di distinguersi alla fine. Così facile da dire, così dura da realizzare. 

Piano piano le persone stanno iniziando a riconoscere il nostro duro lavoro e si incuriosiscono sempre di più di noi. Questo è splendido.
Inoltre, siamo in movimento alla ricerca di collaborazioni con negozi di streetwear per promuovere lʼarte indossabile che creiamo. 

Quale parte di questo lavoro preferite?

A questa domanda risponderemo separatamente. Per prima cosa senti il punto di vista di Poli perché è lei che progetta tutti i design sick che facciamo. 

Polina

Quando penso alla parte migliore del mio lavoro, probabilmente è l’ammirazione che ricevo da Johannes. È il mio più grande sostenitore e vedere la sua soddisfazione nel prodotto finale rende il duro lavoro molto gratificante. Non vedo l’ora di mostrargli ogni singola personalizzazione. Sono stupita della persona che è, della sua morale e della sua etica del lavoro, e il suo stupore riguardo al mio lavoro mi fa spingere sempre di più.

Detto questo, se avessi l’opportunità di vedere di persona la reazione dei nostri clienti sarebbe l’esperienza più preziosa. Sai, Johannes è il mio partner nella vita e negli affari, e mi dà un parere onesto e questo mi da forza nel migliorarmi a ogni customizzazione. Non vedo lʼora di spaccare ogni singolo progetto che ci riserva il futuro. 

Johannes

Lasciami solo dire che ciò che ha detto Poli è stato molto dolce.
La parte che preferisco di questo progetto è sapere che ho una socia con il mio stesso grande obiettivo. Ogni decisione è stata presa insieme, e posso iniziare a vedere un miglioramento a poco a poco, questo mi gasa come nient’altro. Imparare ogni giorno è una delle cose più preziose che vivo costantemente in questo viaggio. 

Condividere un’attività di cui sei entusiasta con una partner appassionata come Poli è qualcosa che mi rende orgoglioso e felice di contribuire allʼattività. Nel complesso, la parte che preferisco di più è che non abbiamo nulla da perdere, ma tutto da guadagnare.

Wadap? Custom -goldworld

Ad ora, qual è il progetto che vi ha soddisfatto di più?

Durante questi 5 mesi, in cui abbiamo portato avanti questa attività, abbiamo sempre riscontrato un muro tra noi e la nostra clientela. Finora non siamo quasi mai riusciti a vedere le reazioni faccia a faccia del nostro pubblico riguardo agli ordini, ci è capitato solo una volta. Il nostro pubblico è di livello mondiale e spesso spediamo internazionalmente o con uffici postali regionali ai nostri clienti in Danimarca. Recentemente, quando abbiamo avuto l’opportunità di personalizzare una giacca di pelle per uno dei nostri amici, abbiamo visto la sua felicità e la sua soddisfazione. Queste espressioni ci fanno lavorare più duramente, per assicurarci che ogni singola persona che acquisti qualcosa da noi abbia la stessa reazione. 

Detto questo, è comunque bello ottenere gratificazione da tutti i nostri sostenitori soddisfatti.
Questa è stata la scintilla ed il motivo per cui abbiamo deciso di iniziare con Wadap?, in primo luogo per far sentire le persone uniche e felici. 

English Version

Today we had the opportunity to chat with Johannes and Polina, founders of Wadap? Customs. It can be understood by the name of the business that these guys do custom designs on sneakers and clothing.

Hi Polina and hello Johannes, tell us, how was the Wadap? Customs project born? 

It all started with Poli, she was the one who had the idea of creating custom accessories at the age of 16. She was surfing on Pinterest, when she came across a black tote bag, with a simple drawing on it. She knew she could do it too, but make something only she could have, something unique. Over the years she continued making handbags for her friends, since everyone seemed to love the idea behind the personalised style. 

It never went beyond the bags and after every single person who she knew had a bag, the hobby was left behind and forgotten. 

Well thatʼs until 5 months ago. We had an exam at school, we are students, and we had to present a business idea that would combine both Instagram and Facebook and that’s where we thought of Wadap?. I (Johannes) presented the business idea of customising tote bags and how to promote it on social media. With the positive feedback, after the exam, I began managing the social media presence of Wadap? and Poli went back to customising bags. 

Wadap? Custom -goldworld

When and how did you actually start working with customisations? 

I told you, we started from day 1 with customisations. The fun fact is that everything can be customised. At the beginning we worked only with organic cotton tote bags. We soon understood that making bags took a lot of time and even though it was original, we wanted to enlarge to something more contemporary and impactful. Recently we completed some custom artwork on clothing items and a leather wallet

However, being sneakerheads ourselves we decided that start customising the freshest pairs of sneaks would haven been a great step to elevate our business to the next level. Now we can say that we are in a phase where we are focusing much more on personalised shoes. 

How do you approach work? Do you only customise on request or do you have original products? 

Right now we customise only on request.
The process behind the creating a custom order starts with a personal request. They reach out to us and gives us an idea on what they would like on their shoes, bags or any piece of clothing. Often we have orders in which they let us have the power and trust us to create some unique design. This trust is what keeps us so motivated.
After having discussed the concept, we sketch out and often make check up during the process of drawing, as we want the final result to not only reach the expectations of the customer, but go beyond them. 

Right now we are working on developing a product that has never been done before. We want to show case the originality and uniqueness we can provide and with that bring a wave of new supporters. 

Wadap? Custom -goldworld

What goals have you set for the business? 

Both of us have discovered a passion for Wadap?. We have the ambition not only to reach an audience, but to create a community.
We donʼt only believe in the customisation, but we have a focus on being accommodating to our supporters. 

We hope to create a space where people feel welcome and with that stand out for the rest.
We are hoping for a future where we have managed to create a name which is not only recognised in Denmark, but will expand to shoe lovers all around the world. We aim to create a very distinct style, yet organic. Our audience has to recognize those customization will be designed by Wadap? Customs

I believe that the streetwear and the customisations market, is quite competitive, how do you move in this industry? 

Well, it is indeed, man. Every day I scroll the feeds on Instagram and can see thousands of artists all around the globe posting daily their awesome customization and receive an amazing level of engagement. That’s quite discouraging to see when you manage a relatively small profile such as ours, if you know what I mean -laughing-. 

We always have to plan our next moves carefully and recently I (Johannes) have been refreshing up the IG profile. It’s all a matter of standing out. So easy to say, so thought to achieve. 

Usually how we get a customisation request is from a friend of a friend, the word of mouth is the oldest way to get people come to you. People are starting to recognise our hard work and beginning to be curious about us. That’s sweet. Also, we are on the move looking for collaborations with sick streetwear stores to promote the wearable artwork we create. 

Wadap? Custom -goldworld

Which part of this work do you prefer? 

To this question we are going to answer separately. First hear Poliʼs point of view because she designs all the sick customs we make. 

Polina

When I think of the best part of my job it probably is the admiration I get from Johannes. He is my biggest supporter and his reaction of the final product that has taken me hours to complete, makes the hard work feel very rewarding. I look forward to showing him every single customisation. I am amazed of the person he is and of his morals and work ethics, and for him to be so amazed of my work makes me push harder and harder.

This being said if I had the opportunity to see our customers reaction in person that would be the most valuable experience. He is my partner in life and business, which gives me an honest view and this is the closest I can have to that satisfying moment of revealing the custom product. I await to show him every single project we take upon in the future. 

Johannes

Just let me say this was precious.
The part I prefer of this project is knowing I have a companion with the same big aim as mine.
Every decision has been taken together and I can start seeing improvement little by little, this gassed me up like nothing else. Learning is one of the most valuable things that i constantly experience in this journey.
Sharing a business you are excited about with a passionate partner like Poli, is something that makes me proud, and I am glad to contribute to the company. 

Overall the part I prefer the most is that we have nothing to loose and only to gain. 

So far, which is the most satisfying project for you

During the short period in which we have had this business, one particular oder stuck out the most. So far we have never managed to get a face to face reaction to the deliver custom order all but one. We often ship them out internationally or with regional post offices to our customers in Denmark. We had the opportunity to customise a leather jacket for one of our friends and we saw his happiness and satisfaction. This expressions makes us work harder to make sure that every single person purchasing something from us will have the same reaction. 

This being said we get satisfaction from all of our satisfied supporters, nevertheless if we do or do not manage to see their reaction in person. This is the trill and the reason we decided to start Wadap? in the first place to make people feel unique and happy.