Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
KANYE 2020
MUSIC

Il Diario di Radiocantilene & Giulio Gaigher



Dalle terrazze di Ostia, con il mare come sfondo, il Diario di Radiocantilene e di Giulio Gaigher rappresenta la fusione dei loro percorsi musicali e di vita.

I due artisti, insieme, hanno ripercorso ritmi musicali dal Sudamerica, hanno campionato vecchi vinili e ri modulato frequenze di musica elettronica.

La loro collaborazione si esprime tramite la scrittura e la comunicazione, azioni decisamente importanti in questo periodo storico; per i due artisti equivalgono a militanza sociale, informazione ed emozione nuda e cruda.

Radiocantilene & Giulio GaigherDiario

Radio e Giulio spiegano che questo brano è stato scritto lontano da casa, ascoltando voci che raccontano un Italia in cui non si vogliono riconoscere.
La loro intenzione è far dialogare i diversi mondi che amano: Musica e Poesia e Ritmo e Rime; in due parole: Hip Hop.

I due artisti per raccontare la loro storia si sono affidati al vinile; e per creare un’immaginario video alla canzone si sono rivolti ai ragazzi del Kokè, infatti il video è stato interamente curato da loro.

“Diario” è una storia complessa. Ha le radici ad Ostia ma crescendo, lungo il percorso della vita, ha viaggiato per il mondo. Le liriche poetiche di Radiocantilene si intrecciano ad un perfetto sound malinconico creato da Giulio Gaigher; il risultato è un mix che ci fa prendere una pausa e ci fa ragionare su molte cose.

Il tutto prende forma in una combinazione poetico sonora che alterna italiano e spagnolo.

Radiocantilene
Radiocantilene

Radiocantilene

Dario, nome di battesimo di Radiocantilene, è nato e cresciuto ad Ostia. Si avvicina al mondo dell’Hip Hop tramite l’arte della scrittura, non intesa strettamente come scrittura in rima. Pensare ed esprimersi su carta è sempre stato un modo per capirsi ed ascoltarsi.

Per diversi anni ha riempito quaderni con i suoi flussi di coscienza, imprimendo sulla carta i suoi pensieri. Una volta finito il liceo si è trasferito in Spagna. Qui ha convissuto con un gruppo di amici di diverse nazionalità (Brasiliani, Statunitensi ed Italiani); e si e spostato per le strade di varie città spagnole suonando insieme al gruppo.

L’arte di strada è stata la miccia per Radiocantilene, la spinta e la nascita del tutto. L’esperienza per strada ha permesso a Dario di tirare fuori quei flussi di coscienza; con il microfono alla mano ha unito le sue liriche ai ritmi dei suoi compagni di viaggio musicisti.

Oltre allo sviluppo della parte lirica, per contribuire alla performance del gruppo, ha studiato anche l’armonica blues, rimanendo rapito profondamente dalle qualità dello strumento.

Una volta tornato a Roma ha continuato a suonare per le strade della capitale, unendosi ad altri musicisti quando poteva, continuando così l’esperienza iniziata in Spagna.

Un’altra rivoluzione interna per Radiocantilene e’ stata lo scoprire il mondo del Poetry Slam. Collaborando con diversi collettivi della capitale ha partecipato a queste serate; dove la poesia, il rap e la musica si fondono. Si ascolta poesia ma si respira Hip Hop.

Giulio Gaigher
Giulio Gaigher

Giulio Gaigher

Giulio Gaigher, nato a Roma nel 1987, è un producer e composer di musica elettronica. Si è avvicinato al mondo della musica sin da giovanissimo, ascoltando qualsiasi tipo di genere musicale, tramite i vecchi vinili o le musicassette che aveva in casa.

Successivamente, negli anni si è avvicinato all’Hip Hop, iniziando a produrre le sue prime strumentali per G19 Records e, nel frattempo, ha studiato come batterista al Saint Louis Music Center.

Unendo le due esperienze e collaborando con altri musicisti, nascerà una band Nu Metal, i Dead Channel, dove ha partecipato come batterista e come producer delle parti elettroniche insieme al cantante.

Si ispira anche a molti artisti della scena elettronica; più o meno recenti come ad esempio: Aphex Twin, Prodigy, Chemical Brothers, Trentemoller, Justice, Shlohmo, Nosaj Thing, Flying Lotus e tanti altri.

Oggi collabora con diversi artisti ed è sempre attivo con nuovi progetti.