Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
NAZISTI… IO LA ODIO QUESTA GENTE
EVENTS

Kurt Cobain e il Grunge a Firenze



Inaugura oggi, 7 Marzo 2020, la mostra fotografica di Charles Peterson e Michael Lavine a Palazzo Medici Riccardi di Firenze.

A quasi trent’anni dal fenomeno musicale chiamato Grunge, gli esperti musicali discutono ancora se si può utilizzare questo termine per unire gruppi stilisticamente molto differenti.

Negli anni ’90 si definiva “grunge” la scena musicale rock dello stato di Washington, in particolare quello proveniente dalla città di Seattle. Una scena fatta di disillusione della società, chitarre distorte e sogni americani di edonismo Reganiano infranti. I perdenti della società salgono sul palco per mostrare tutta la forza musicale, Kurt Cobain e i suoi Nirvana, la moglie Courtney Love, Pearl Jam, Soundgarden, Mudhoney, praticamente tutta la scena musicale di fine millennio che anticipa la new economy americana.

La mostra Peterson – Lavine. Come as you are: Kurt Cobain and the Grunge Revolution a Palazzo Medici Riccardi a Firenze, dal 7 Marzo al 14 Giugno 2020 e curata da ONO arte contemporanea, espone più di ottanta foto dei due fotografi ed è divisa in due sezioni.

Peterson – Lavine. Come as you are: Kurt Cobain and the Grunge Revolution
Peterson – Lavine. Come as you are: Kurt Cobain and the Grunge Revolution Firenze

Charles Peterson

Kurt Cobain Charles Peterson 2020
Kurt on bed ©Charles Peterson

Una sezione è dedicata a Charles Peterson, fotografo ufficiale dell’etichetta Sub PopRecords, la label più nota della scena grunge. Gli scatti vertono sulla nascita dei Nirvana, i concerti e la scena rock di Seattle. Sono presenti anche foto più intime e provate di Kurt Cobain sotto il peso del suo successo.

Michael Lavine

Nirvana Michael Lavine 2020
Nirvana © Michael Lavine

La sezione dedicata a Michael Lavine è caratterizzata dalle foto sulla carriera dei Nirvana, dalla loro prima formazione fino al successo mondiale, i momenti in studio e le foto di Kurt e la moglie Courtney Love.

Il momento del suicidio di Cobain sancisce la fine del movimento grunge. Ma le foto esposte nella mostra testimoniano un momento fondamentale per la storia del rock e della società americana.

Per info: www.palazzomediciriccardi.it.