Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
È IL CINEMA CHE È DIVENTATO PICCOLO
TECH

Toss a Coin – a ritmo



Abbiamo visto The Witcher.

Non eravamo interessati particolarmente fino a che non abbiamo visto Henry Cavill che leggeva le prime pagine di un libro della saga di Andrzej Sapkpowski.

A quel punto abbiamo guardato The Witcher.

Sebbene non fosse eccezionalmente mind-blowing, e in alcuni passaggi fosse particolarmente ridicolo, abbiamo seguito tutta la prima stagione che si è rivelata -a circa 2/3 della fine – più interessante di come era partita.

Abbiamo seguito l’incontro di Geralt con Jaskier e di come questa bromance non sia mai completamente sbocciata. Ma qualcosa ci dice che non è conclusa.

E lì è successo.
Esattamente come a tutti gli altri nel mondo, la canzone Toss A Coin To Your Witcher di Sonya Belousova cantata da Joey Batey ci è rimasta  impressa. La canticchiamo sovrappensiero, a volte per giorni interi.

Siamo tra quelli che l’hanno fatta diventare virale, o meglio, quando abbiamo capito che era diventata virale abbiamo sorriso e siamo andati a sentire su Spotify se era veramente quella.

Quindi? Mettiamo un attimo da parte questa informazione.

Ho scoperto da poco i rythm games. 
O meglio ho scoperto Beat Saber perché da poco si può giocare a ritmo di Toss A Coin To Your Witcher!!

Vi dò qualche elemento in più: Beat Saber è il VR rythm game più venduto in cui si tagliano i blocchi colpendoli con spade laser incandescenti. 
Già questo mi sembra interessante a livello psicologico, ma andiamo avanti. Il taglio dei blocchi si effettua a ritmo di musica, rispettando il tempo e il verso del taglio .


Ora si può fare al ritmo del menestrello Jaskier.
Non aspettavate altro, eh?

Fonte: pcgamer