MUSIC

Prendi il microfono – Il contest di Colpo di Stato Poetico

Scritto il 5/07/19 da Andrea Golinucci

“Prendi il microfono, noi ti diamo un palco e un microfono, tu porta le rime”. Si tratta di un contest di brani itinerante, nato dalle idee di Alfre d‘ e Federico, in arte Polly, di Colpo di Stato Poetico e aiutati dagli altri membri del loro collettivo. Colpo di stato poetico è più di una crew è un gruppo di persone su tutto il territorio emiliano romagnolo; partendo da Gatteo a Mare e Ravenna, per passare da Ferrara, Imola e Bologna. In colpo di stato Poetico oltre a Alfre d’ e Polly ci sono tanti altri artisti come: Souly G, Geema, Lady Skull, Zesta Beats, dj Zira e OCB. Una completezza tale di artisti consente loro di sviluppare i propri live alternando momenti diversi tra live unplugged e classic rap. 

Parte del Colpo Di Stato Poetico con amici

I due fondatori di Prendi il Microfono sono molto conosciuti nel panorama underground; Federico componente dello storico gruppo ravennate “Lato Oscuro Della Costa”, scioltosi anni fa, ora ha una carriera solista accompagnato dalla sua crew. Alfre d’ ,dopo una esperienza decennale nell’organizzazione di eventi, oltre ai suoi progetti musicali, aveva pensato di smettere di dare il suo contributo alla scena. Essendo, tuttavia, una di quelle persone che ha sempre la mente in movimento e trovando in Federico la parte che gli mancava nel concretizzare le sue idee, i due hanno pensato bene di unire le loro forze. Come i migliori progetti Prendi Il Microfono è nato un po’ per caso e sta prendendo sempre più piede; prima come semplice contest, che ha acquistato progressivamente una propria identità, fino a meritare un nome.

Souly G & Alfre’d

Recentemente Alfre d’ è entrato a fa parte di B. M. Records, etichetta che sta appoggiando i ragazzi in questa avventura con gli artisti del suo rooster e ha fatto da tramite per iniziare a collaborare con Soundreef, alternativa al monopolio nel mercato musicale. Inoltre l’appoggio di B. M. Records ha permesso di concretizzare al meglio lo svolgimento del contest, verrà fatta una compilation distribuita sui maggiori digital store dall’etichetta stessa con i vincitori delle varie edizioni. Essendo giovani che credono sia importante un messaggio e che allungare la mano a chi ha bisogno sia più importante che chiudersi in se stessi, in ogni loro evento sono affiancati da “Gaza is alive”: progetto che tende a portare la conoscenza della cultura Hip Hop in paesi meno fortunati del nostro e che, grazie a queste forme d’arte riesce a dare un aiuto concreto dove c’è più bisogno, come nella striscia di Gaza.

Logo di Prendi Il Microfono con tutti i partners

I prossimi appuntamenti sono il 12 luglio a Cervia alla location dove tutto è iniziato e il 14 luglio a Padova al Quadrato Meticcio. L’esigenza dei ragazzi è quella di tenere viva la passione nei giovani portandoli ad un confronto lirico, raccogliendo cosi gli ultimi nostalgici e romantici, che si fanno ancora chilometri per mettersi in gioco con un microfono in mano. Si è creata, così, una rete di artisti che durante la battle hanno modo di conoscersi e scambiare quattro chiacchiere anche con l’ospite della serata. Durante le serate si alternano alle sfide dei brani gli showcase dei vari special guest presenti, il più delle volte parte della giuria della serata; si sono esibiti fino ad ora: Azot, Bombercitro, Brain, Kenzie, Masta 5 e delle prossime date per ora è confermato Jhonny Royal Damn.

Live della Slammer Sound Crew

Come sede principale sono per lo più in un locale di Cervia, ma hanno in programma date a Ferrara e Padova, in maniera tale da riuscire ad arrivare a più ragazzi possibili in tutto lo stivale. Per chiunque volesse “Prendi il microfono” nella sua città, basta contattarli.

Nient’ altro da aggiungere, oltre al fatto che Colpo di Stato Poetico ci mette il palco e il microfono e tu mettici le rime, se ancora in te c’è quella passione  che ti rende vivo. Che te lo dico a fare!

Andrea Golinucci Autore

Andrea Golinucci
Andrea Golinucci, per tutti da sempre Golly, classe 1981 ho scoperto il mondo della doppia H con la cassettina di "SxM" a 13 anni e non me ne sono mai staccato. Appassionato di tutte le sue discipline, collezionista di album in qualsiasi formato e riviste di settore. Recentemente ho aperto su istagram la pagina "rap.ita_ selecta"

Related

Hip Hop Kemp 2017: Reiven, Morbo, Fool Effect

NEWS 17.07.17
Scritto da Redazione

Nell’immaginario oscuro: intervista a Polly

MUSIC 28.06.17
Scritto da Andrea Mazzoli