Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise che cos'è gold
Goldworld Logo
UOMO - CADERE - GIÙ. MITICO!
GOLD

Viral Marketing Case Study: Coca Cola | Security Cameras


Nel 2012 Coca Cola realizza l’ennesima grandiosa campagna pubblicitaria sfruttando le immagini di telecamere di sicurezza.

L’idea nasce per i paesi dell’ America Latina come follow-up della campagna “Reasons to Believe” del 2011 cavalcando l’idea che il bene nel mondo sia superiore al male.

In “security cameras” le videocamere di sicurezza si distinguono come un dispositivo di narrazione non convenzionale, ma estremamente efficace, capace di suscitare forti emozioni come dimostrano i commenti sotto il video di youtube:

  • “This gets me in the feels everytime dude I love this with all my heart.”
  • “This almost made me cry.”
  • “Gotta be the most touching commercial ever……I can’t watch it without a tear or two.”

Il fatto che ci siano dispositivi che filmano ciò che accade nella zona osservata pone l’accento sulla pericolosità del mondo. Passano inosservati però tutti quei momenti dove buone azioni sono protagoniste della scena. Coca Cola per la prima volta utilizza questo punto di vista per una campagna pubblicitaria.

“Le telecamere catturano la vita reale e sappiamo che la vita reale non è piena di persone cattive ” ha scritto Guido Rosales, direttore del reparto marketing Coca-Cola in Latin America.

TED ha incluso lo spot nella sua lista del delle migliori 10 “Ads Worth Spreading” del 2013 (è un riconoscimento per la pubblicità innovativa e intelligente) ed è stato premiato anche al Cannes Lions International Festival of Creativity.

Ad ispirare la campagna è stato un video argentino nel quale si vede un motociclista che corre sui binari del treno per spingere via un’auto in stallo evitando la collisione col treno in arrivo.

coca-cola-security-cameras-2

“Il video risuona in noi così perchè è potente, emotivo e colpisce al cuore” spiega Rosales.

Il direttore creativo Martín Mercado e il suo team, insieme alla società di produzione Landia, si sono lanciati alla ricerca di esempi entusiasmanti di felicità ed eroismo. Dopo aver passato in rassegna ore di filmati hanno iniziato a rintracciare le persone presenti nei video più interessanti. Nella maggior parte dei casi, non possedendo i diritti dei filmati originali, hanno ricreato le scene nel modo più simile possibile a quelle reali.

Le immagini sono inoltre condite con didascalie spiritose come “persone che rubano… baci” e “attacchi di amicizia” con la versione di Roger Hodgson di “Give a Little Bit” come sottofondo.

Coca-Cola ha pubblicato lo spot su YouTube nel giugno 2012 e l’ha promosso sulle pagine Facebook di Coca-Cola in tutta l’America Latina.

In poche settimane, ha collezionato oltre 6 milioni di visualizzazioni in tutto il mondo.

coca-cola-security-cameras-3

“Per noi, questo successo virale è stato un’ulteriore prova del fatto che ci sono ragioni per credere in un mondo migliore. E a volte possono essere trovate dove meno te lo aspetti. “

“Security Cameras” ha fatto il suo debutto negli Stati Uniti durante la trasmissione televisiva Big Game il 3 febbraio 2013 ed è andato in onda in oltre 40 paesi.