MUSIC

Reportage fotografico ad opera di Fabio Zito del primo live di Blo/b e Gionni Gioielli per la saga Make Rap Great Again a Bologna. Evento fantastico, in cui ogni momento sapeva di rap. Io e Davide siamo andati per non perderci l’apposizione di questa prima pietra, che inaugurerà sicuramente la costruzione di qualcosa di grande….

MRGA – Step one – Reportage fotografico di Fabio Zito

Scritto il 12/02/19 da Filippo Colivicchi
Start from destination
The two
The golden two
The second start
Blo Bullets
The new Craxi
A momentary lapse of reason
Rush hour
Vulcan
MRGA FDP
Hands museum

Reportage fotografico ad opera di Fabio Zito del primo live di Blo/b e Gionni Gioielli per la saga Make Rap Great Again a Bologna. Evento fantastico, in cui ogni momento sapeva di rap. Io e Davide siamo andati per non perderci l’apposizione di questa prima pietra, che inaugurerà sicuramente la costruzione di qualcosa di grande.

Fabio ci spiega questa gallery: “Innanzitutto, grande Filippo per avermi fatto venire l’idea di realizzare questo reportage, io non ci avevo pensato.”

Prego capo

“Le prime due foto sono state scattate in auto, durante il viaggio. Ho usato l’effetto mosso per dare l’idea della dinamicità di ciò che stavamo compiendo. Ho optato per questo effetto anche nelle foto del live, è un linguaggio che sto sviluppando ultimamente perchè ritengo rappresenti in modo molto espressivo l’atmosfera respirata durante le esibizioni degli artisti. D’altronde, anche nelle chiacchierate con Luca (Blo/b) e Matteo (Gioielli) emerge spesso l’idea di sporcare le cose in modo volontario, dopo aver preso coscienza della loro natura. Ci piace farlo in questo modo, si può dire che il loro rap abbia influenzato sia direttamente che indirettamente il mio stile fotografico. Tramite i miei scatti, cerco di completare quello che loro esprimono col microfono, così da creare un’esperienza completa. Con loro due mi trovo benissimo e c’è una grande energia e sintonia, dovuta sicuramente anche dall’amicizia che abbiamo costruito. Ci sono tutti i presupposti per andare avanti. Restate sintonizzati perchè dall’ idea di questo reportage me ne è venuta un’altra ancora più grande: voglio ricostruire tramite le mie foto tutto questo periodo, che ha condotto all’uscite di tre album e non solo. Un sintesi di questa cosa davvero speciale”

Che dire, la aspettiamo con ansia, e speriamo di poterla ospitare come questa.

Durante l’evento, io e Davide abbiamo avuto la possibilità di conoscere personalmente questo trio ed è stato un autentico piacere. Dalla pessima pizza mangiata insieme, fino alla fine del concerto, compreso quando Gioielli mi ha detto dal niente “ Filippo, io apprezzo molto i viaggi che fai nei tuoi bei articoli, i ragionamenti sui concept dei miei dischi… ma guarda che io li faccio completamente a caso, faccio i pezzi e poi ci infilo le voci narranti per dargli un tono”. Per la semplicità con cui me l’ha detto, ci avrei quasi creduto se non fosse intervenuto Fabio a smascherare la supercazzola. Non voglio dire altro, godetevi le foto, a cui mi sono permesso di aggiungere i titoli.

Momento Oscar della serata “Hai un gran bel culo”, ma chi non c’era non può capire, che te lo dico  fare!

Filippo Colivicchi Autore

Filippo Colivicchi
Studente, scrittore e Gold man. In cammino verso me stesso since 1997. Nel tempo libero faccio lobbying nella scena rap italiana con interviste, articoli e mosse segrete. Nel tempo ancora più libero lavoro alla pubblicazione di un libro di poesia e cerco di porre le basi per un cambiamento del mondo in chiave internazionalista e solidarista. -Sotto un unico cielo-

Related

Rome Streetz parla con Blo/B e Gionni Gioielli a casa Gold

MUSIC 19.03.19
Scritto da Filippo Colivicchi

Ghost Protocol – La missione di Icon Curtis & Recognize Ali

MUSIC 7.03.19
Scritto da Filippo Colivicchi

Tenebra è la notte – Murubutu e la Poesia – Gold XL

MUSIC 29.01.19
Scritto da Filippo Colivicchi