MUSIC

Dopo essermi soffermato sugli articoli scritti finora, ho capito che non è facile dare spazio a tutti, e che purtroppo non avrei il tempo materiale per farlo… Gli Stati Uniti sono infatti un territorio molto vasto, e siccome per adesso ho parlato di artisti della East Coast, penso sia giunto il momento di divagare un…

Pepi’s Corner: Blackalicious

Scritto il 2/11/18 da Collaboratori

Dopo essermi soffermato sugli articoli scritti finora, ho capito che non è facile dare spazio a tutti, e che purtroppo non avrei il tempo materiale per farlo…

Gli Stati Uniti sono infatti un territorio molto vasto, e siccome per adesso ho parlato di artisti della East Coast, penso sia giunto il momento di divagare un po’, e di conseguenza spostarci nella parte Ovest, ove troviamo altrettanti grandi musicisti di caratura mondiale tra cui un gruppo per me esagerato!

I Blackalicious sono un duo eccezionale formato da DJ Chief Xcel e dal super MC Gift Of Gab!
Il loro modo di produrre “Rap” si differenzia molto dai classici standard del genere, i testi di Gab positivi e pacifici sono un mix d’intelligenza e tecnica che mescolati alle musiche di Xcel li rende essenzialmente unici.

S’incontrano per la prima volta nell’87 a Sacramento (California), frequentando la John Fitzgerald Kennedy High School. Dopo aver preso il diploma, Parker si trasferì a Los Angeles, e rimanendo comunque in contatto con il DJ, nel ’92 si riuniscono a Davis dando vita al gruppo e iniziando a lavorare con la Solesides insieme a DJ Shadow, Lyrics Born e Lateef The Truth Speaker

Dopo un paio di anni esce il loro primo EP Melodica, che per la scena underground si rivela essere una grandissima sorpresa.

Nel 1997 la Solesides diventa Quannum Project e dopo l’incisione di A2G, ep risalente al ’99, l’anno seguente esce finalmente Nia, il loro primo LP!

Il disco attira l’attenzione di molti per originalità e diversità, con musiche che spaziano dal Jazz al Funk i Blackalicious si prendono una scena del tutto loro, sottolineando ancora una volta la propria autenticità.

Nel 2002 incidono l’attesissimo Blazing Arrow, il disco che li consacra definitivamente e li porta alla posizione 49 della classifica Billboard 200. Oltre ai featuring di artisti del genere come Chali 2na & Cut Chemist dei grandissimi Jurassic 5, e Raaka Iriscience & DJ Babu, membri dei Dilated Peoples, troviamo anche la partecipazione del poeta Gil Scott-Heron, di Ben Harper, Zack De La Rocha e del batterista dei Roots, Questlove!
Nel disco sono presenti anche gli altri esponenti del collettivo Quannum, come DJ Shadow, Lifesavas, Lyrics Born e Lateef The Truth Speaker che ci deliziano con il loro inconfondibile flow. Questo imperdibile album ritrae con precisione l’essenza del gruppo…

Esattamente tre anni dopo, nel 2005 esce The Craft, il loro terzo LP, considerato un disco geniale anche se non ai livelli dei precedenti.
(Gift Of Gab ha inciso anche diversi progetti da solista veramente interessanti, tra cui 4th Dimensional Rocketships Going Up del 2004).

Dopo 10 anni dall’uscita di The Craft, il duo ritrova poi la chimica di un tempo pubblicando Imani Vol 1 , il cui filo conduttore é il termine swahili Imani (fede). Con la partecipazione di veri e propri musicisti, i Blackalicious trovano riscatto con quest’ultimo progetto con una trama decisamente spirituale dalle tipiche radici “Black”. Un disco apprezzabile e all’altezza della loro carriera musicale!

Direi che siamo arrivati ai saluti…spero di avervi convinto o per lo meno incuriosito, e che ascoltandoli li possiate anche voi apprezzare…

A presto seguaci, guardatevi i video e continuate a seguirci!

Peace

Pepi aka Bobby Sahiba

Collaboratori Autore

Collaboratori
Siamo collaboratori e, in quanto tali, collaboriamo. Perchè Gold è fico e vogliamo esser fichi anche noi.

November 2018

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Related

Support Your Local – Il Calendario Rap

EVENTS 7.11.18
Scritto da Filippo Colivicchi

Maddu VG fuori con “Vuoti”

MUSIC 15.10.18
Scritto da Mirko Psaiko Monti

Il Matto e Chisco a.k.a. The Finest

MUSIC 8.10.18
Scritto da Mirko Psaiko Monti

Pepi’s Corner: MindsOne

MUSIC 5.10.18
Scritto da Collaboratori