MUSIC

Tutti al posto, da bravi. È arrivato il Don. In momenti di caos generale è necessario l’intervento di qualcuno per rimettere le cose in ordine, nel nostro caso ci pensa la penna benedetta del maestro Don Trais ad alzare il livello ed a mettere l’asticella ancora un po’ più in su. Come I Gabbiani, il…

Trais vola Come I Gabbiani

Scritto il 24/05/18 da Mirko Psaiko Monti

Tutti al posto, da bravi. È arrivato il Don.

In momenti di caos generale è necessario l’intervento di qualcuno per rimettere le cose in ordine, nel nostro caso ci pensa la penna benedetta del maestro Don Trais ad alzare il livello ed a mettere l’asticella ancora un po’ più in su.

Come I Gabbiani, il suo nuovo singolo, setta un nuovo standard per il rap odierno, innalzandolo ad alti livelli pur mantenendo i piedi ben saldi al suolo, nella più schietta tradizione underground.

Un brano grezzo ma raffinato, composto da due strofe ben distinte: se nella prima Trais ci accompagna nel suo mondo mantenendosi al nostro fianco come una guida, nella seconda il flow cambia e veniamo trafitti da una scarica di metriche tanto serrate da togliere il fiato.

Grosseto sullo sfondo e due ali per volare lontano, queste le immagini proiettate dal microfono dell’emcee della Shafy Click affiliato al Rap Pirata Toscana, sezione locale della grande famiglia Rap Pirata capitanata da Inoki.

Il brano, prodotto da Dogma the Wizard, è accompagnato dalla grafica creata per l’occasione da Mad Kime.

Non abbassate la guardia, il Don torna quando meno ve l’aspettate…

Mirko Psaiko Monti Autore

Mirko Psaiko Monti
Geometra. Mi trovi a Gallicano, Lucca, a casa con moglie e bimba. Oppure in catasto. Psaiko è l'alter ego hiphoppas che scrive e disegna di tutto.

Related

Netflix, la miniserie dei Da Quagga

MUSIC 12.12.18
Scritto da Mirko Psaiko Monti

MoMA – Blo/b & Gionni Gioielli – Esclusiva

MUSIC 11.12.18
Scritto da Filippo Colivicchi

Dark Side of Mr. Lucci

MUSIC 5.12.18
Scritto da Mirko Psaiko Monti

Velhè sfoga la sua energia su Satriani

MUSIC 30.11.18
Scritto da Mirko Psaiko Monti