ARTS

Ecco finalmente un ottimo film supereroistico: divertente, commovente e geniale.

Defendor ovvero quando il ritardo mentale è un superpotere

Scritto il 2/01/11 da Omar Rashid

Spesso il primo giorno dell’anno si passa in casa tra il letto e il divano o al cinema a guardarsi un film in quanto il massimo che riusciamo a fare dopo una nottata di festeggiamenti è ricevere passivamente davanti ad un grande schermo.

Per mantenere viva questa tradizione ieri ho deciso di guardare un film che mi era capitato davanti in modo quasi casuale e che mi ero ripromesso di guardare alla prima occasione.

Il film in questione era Defendor, un film supereroistico canadese di cui si è sentito poco parlare, con l’ottimo Woody Harrelson che viene presentato come una commedia, ma dopo averlo visto, inizialmente anche scettico (mi aspettavo una cazzata tipo Superhero – Il più dotato fra i supereroi) sono rimasto felicemente sorpreso e con un po’, per rimanere in tema fumettoso, di grossi punti interrogativi che galleggiavano sulla mia testa: perché lo hanno presentato come una commedia? perché non ne avevo mai sentito parlare? perché in Italia non è uscito al cinema, ma solo in DVD?

Non credo che le mie domande otterranno delle risposte, ma quello che posso consigliare a tutti e di guardarlo assolutamente.

È la storia di un uomo mezzo ritardato che vestendosi da supereroe cerca di sconfiggere il crimine e che cerca di catturare Capitan Industria, un fantomatico spacciatore di cui scopriremo il senso solo alla fine del film.

Preparatevi i fazzoletti perché le lacrime sono assicurate!

Regia di Peter Stebbings
Canada 2009

Omar Rashid Autore

Omar Rashid
È il gran capo e fondatore di GOLD,‭ ‬scrive di tutto e gestisce‭ ‬il circo dei cervelli di questo splendido progetto.‭